breaking news

PREVENZIONE CANCRO,NUOVO AMBULATORIO

10 Novembre 2010 | by Redazione Webmarte
PREVENZIONE CANCRO,NUOVO AMBULATORIO
Sanità
0

Priolo, così come Augusta e Melilli, devono fare i conti con un’alta incidenza di malattie tumorali causate anche dal forte inquinamento ambientale. La ERG e l’Isab, che inquinano da 50 anni la zona industriale siracusana, per una sorta di compensazione nei confronti del territorio e della popolazione, spronate dalle amministrazioni comunali e dall’ASP, hanno deciso di investire nella prevenzione. Nel 2004 la ERG ha finanziato l’acquisto di un ecografo e di un mammografo ed è nato così il Centro di Senologia che si trova nei locali del Centro Diurno per  anziani di Priolo. Un centro intitolato a Rinaldo Frangi, un giovane priolese di 22 anni deceduto due anni fa proprio a causa di un tumore. Adesso l’ASP, il Comune di Priolo e l’Isab hanno stipulato un protocollo d’intesa che prevede la costituzione, sempre presso il Centro diurno, di un nuovo  ambulatorio per uno screening sulle patologie della tiroide e dei testicoli. Si punta sulla diagnosi precoce, per individuare anche tumori allo stadio iniziale e limitare così i danni. Il nuovo ambulatorio sarà inaugurato sabato mattina alla presenza delle autorità. L’Isab ha donato la sonda, il Comune ha messo a disposizione i locali e l’ASP le necessarie figure professionali, un medico ed un assistente tecnico. Non solo i priolesi, ma tutti i residenti in provincia di Siracusa potranno richiedere esami ecografici, gratuitamente, tutti i giorni, tranne domenica e lunedì. Le modalità saranno definite dall’Asp, attraverso i Centri Unificati di Prenotazione. Il sabato tutte le prestazioni saranno eseguite dando priorità ai priolesi. Il Centro medico punta a diventare un importante polo di servizi sanitari. (pri)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com