breaking news

PREVENZIONE TUMORI AL SENO SUL TRENO

22 Ottobre 2010 | by Redazione Webmarte
PREVENZIONE TUMORI AL SENO SUL TRENO
Attualità
0

Partirà domenica 24 ottobre, dalla stazione ferroviaria di Siracusa, l’ultimo viaggio annuale  del Treno Barocco, inserito tra gli itinerari    turistici e culturali che interessano Siracusa e  le comunità della Val di Noto. La novità di quest’anno, è data dalla presenza dello staff LILT, nell’ambito della Campagna nazionale “Nastro Rosa LILT 2010 “ interamente  dedicata alla  donna  e alla prevenzione  dei  tumori al  seno.    La “squadra” di volontari LILT,  divulgherà la prevenzione del tumore al seno alla popolazione dei vari comuni dove il Treno Rosa andrà a sostare, come da itinerario programmato. Il Treno Rosa, partendo da Siracusa alle 8.45, giungerà a Noto alle 9.15 per ripartire alle 10.45 alla volta di Scicli dove arriverà alle 11.30. Dopo un ora di sosta,  l’ultima tappa di arrivo è in quel di Ragusa da dove riprenderà la marcia di ritorno alle 15.45, sostando a Modica per giungere definitivamente a Siracusa alle 18.58. Per l’occasione , lo scalo ferroviario di Siracusa, ospiterà un ambulatorio LILT che provvederà a soddisfare le richieste su prenotazione delle donne siracusane , che vorranno  sottoporsi a visite ed ecografie al seno gratuite (dalle  9 alle 13), esibendo per  le  over  40 obbligatoriamente un referto mammografico eseguito da  non oltre  un anno. A tal proposito, verrà attrezzata ad ambulatorio senologico la sala di prima classe della stazione ferroviaria di  Siracusa , dove lo  staff senologico specialistico lilt  costituito  dai dottori Gianfranco Conti, Corrado Cianchino e Luca Rampulla,  si alterneranno per le visite di prevenzione e per le ecografie senologiche di prevenzione. (pri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com