breaking news

PROGETTO DEI 501 ALLOGGI DI TREMMILIA

25 Ottobre 2013 | by Redazione Webmarte
PROGETTO DEI 501 ALLOGGI DI TREMMILIA
Politica
0

Il commissario ad acta per il progetto dei 501 alloggi di contrada Tremmilia ha restituito gli atti al Comune senza avere adottato alcuna decisione. Questo è scritto nella lettera con la quale lo stesso funzionario regionale, Mario Megna, riconsegna gli atti, lettera che il presidente del consiglio comunale, Leone Sullo, ha inviato in copia a tutti i capigruppo.

La questione riguarda la valutazione ambientale strategica (Vas) del progetto, che a parere dell’Ufficio tecnico non è necessaria. Il commissario, dopo avere esaminato l’incartamento, ha rilevato che “l’assessorato regionale Territorio e ambiente non ha, di fatto, espresso alcun parere di esclusione della procedura Vas”, pur non affermando che la stessa sia necessaria.

Conclude il commissario scrivendo che l’iter non è ancora completo e che “nelle more dei superiori adempimenti non può assumere alcuna determinazione”.

“Prediamo atto della decisione del funzionario regionale – ha dichiarato il presidente Sullo – e restiamo in attesa di indicazioni dell’Ufficio tecnico sul prosieguo del procedimento. Il consiglio comunale sarà pronto ad esaminare la proposta se sarà nuovamente investito della questione”.

 

Visualizzazioni: 38

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com