breaking news

PROTOCOLLO D’INTESA GUARDIA DI FINANZA – COMUNE DI PRIOLO CONTRO GLI EVASORI DELLE IMPOSTE COMUNALI

25 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
PROTOCOLLO D’INTESA GUARDIA DI FINANZA – COMUNE DI PRIOLO CONTRO GLI EVASORI DELLE IMPOSTE COMUNALI
Attualità
0

E’ stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa ed il Comune di Priolo Gargallo, che ha come obiettivo la prevenzione e la ricerca di quei fenomeni di evasione dei tributi locali che leniscono il bilancio comunale.  Rapporto di collaborazione istituzionale dunque, quello tra Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa e Comune di Priolo Gargallo, finalizzato all’individuazione dei soggetti passivi, che sono obbligati alla tenuta di Partita Iva e che risultano sconosciuti al sistema informativo dell’Ente Locale.  Saranno inoltre posti sotto osservanza gli obblighi di versamento in materia di Tarsu, Tia,  Ici-Imu, Imposta Comunale sulla Pubblicità e Tassa per l’occupazione di Spazi e Aree Pubbliche e saranno posti sotto controllo i beneficiari di Prestazioni Sociali Agevolate erogate dal Comune. Le prestazioni sociali agevolate sotto l’occhio attento del Comando  Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa per realizzare un più efficace controllo ed individuare quei soggetti che con false attestazioni ottengono dal Comune prestazioni destinate a favore della collettività ed a sostegno dei meno abbienti. Presenti alla stipula del protocollo il Comandante Provinciale, colonnello Giuseppe Rosario Cuzzocrea, il Vice Sindaco del Comune di Priolo Gargallo Giovanni Parisi, delegato dal Sindaco Rizza, ed i Comandanti della Tenenza di Priolo – Melilli – Luogotenente Salvatore Epaminonda e della Compagnia di Augusta – Cap. Nicola Monfreda. Il progetto della Guardia di Finanza prevede la realizzazione di altre convenzioni con altrettanti comuni della provincia di Siracusa,  al fine di potenziare le attività di polizia economica e finanziaria, a salvaguardia dei bilanci degli Enti locali, dello Stato e  dell’Unione Europea.

Silvana Baracchi            

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com