breaking news

Prove tecniche per il nuovo mercato del mercoledì

Prove tecniche per il nuovo mercato del mercoledì
Attualità
0

 Potrebbe slittare di qualche settimana il sorteggio per l’assegnazione delle postazioni degli ambulanti nella nuova area mercatale, fissato per giorno 30 del mese in corso. L’Assessore al ramo, Stefano Privitelli ed i tecnici comunali, sono al lavoro in queste ore per apportare migliorie alla disposizione dei punti vendita, secondo le indicazioni fornite dagli stessi operatori, durante la simulazione della fiera settimanale del mercoledì, svoltasi giorni addietro. Nella fase di collaudo, prima dell’inaugurazione ufficiale, è emersa l’esigenza di ampliare i singoli angoli espositivi dagli attuali 6,4 metri fino ad arrivare  ai più comodi 7 metri, necessari per consentire l’agevole ingresso dei mezzi per lo scarico ed il ricarico delle merci. La maggiore estensione delle bancarelle, ridurrà, di certo, l’attuale numero delle postazioni a disposizione  all’interno dell’area recintata, che erano all’origine 160. Per non precludere nessuna opportunità ai commercianti, si ricaveranno altri punti vendita delle stesse dimensioni sulla strada adiacente la zona di attendamento, tenendo conto di tutti i parametri di sicurezza e senza creare particolari problemi alla  circolazione. Intanto, l’amministrazione comunale, in vista della riorganizzazione del commercio mobile al dettaglio, sta procedendo al recupero di tutte le tasse non versate dagli stessi ambulanti, che prima di partecipare alla nuova assegnazione dei posti dovranno saldare il pregresso. I crediti, finora, riscossi , ammontano ad oltre il 50% delle somme, che dovrebbero rientrare nelle casse municipali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com