breaking news

Catania| RACCOLTA DIFFERENZIATA: SCELTA GIOVANE INCONTRA L’ASSESSORE ALL’ECOLOGIA E AVVIA UNA PETIZIONE POPOLARE

3 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
Catania|  RACCOLTA DIFFERENZIATA: SCELTA GIOVANE INCONTRA L’ASSESSORE ALL’ECOLOGIA E AVVIA UNA PETIZIONE POPOLARE
Politica
0

Si è  tenuto, presso la sede di “Scelta Giovane”, un incontro tra i numerosi membri del direttivo e simpatizzanti con l’assessore all’ecologia Franco Galasso sul tema del potenziamento della raccolta differenziata.
“Abbiamo intenzione di avviare una petizione popolare per la richiesta di una riorganizzazione del sistema di raccolta e gestione rifiuti; – ha dichiarato il coordinatore comunale Scelta Giovane Misterbianco Alfio Micalizzi- l’applicazione di modelli più efficienti è ormai urgente visti i risultati ottenuti con il sistema vigente;
un centro importante e popoloso come Misterbianco – continua il vice coordinatore Paolo Resina, non può certo sottrarsi a quella che è forse una delle sfide più ardite dei nostri giorni: la meta dei ‘rifiuti zero’. “
Dall’incontro, sono scaturite alcune proposte finalizzate al conseguimento di risultati più soddisfacenti: la realizzazione di isole ecologiche, il rafforzamento della raccolta porta a porta e l’avvio di una nuova ed incisiva campagna di sensibilizzazione e informazione della cittadinanza.
Il  dirigente provinciale delegato per Misterbianco, Antonio Paratore dichiara: “Scelta Giovane conferma la sua volontà di dare voce e sostegno alle esigenze espresse dai cittadini e tra queste il problema della raccolta dei rifiuti viene percepito come una vera e propria piaga sociale: la vicina discarica di Motta Sant’Anastasia e gli olezzi che ne giungono, fungono infatti de memento per tutti i misterbianchesi. Con la nostra petizione popolare intendiamo pungolare la coscienza civica di tutti gli schieramenti politici perché, riguardo a questo tema, non sono ammesse prese di posizione diverse ma occorre che tutti abbracciamo, in modo trasversale, questa causa per il bene di Misterbianco”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com