breaking news

Ragusa| Premiato il gruppo esordiente ballo latino americano scuola Siculatino di Ragusa

Ragusa| Premiato il gruppo esordiente ballo latino americano scuola Siculatino di Ragusa
Attualità
'
0

L’accademia delle Prefi, presieduta da Salvatore Battaglia, premia il gruppo esordiente di ballo latino americano della scuola di Siculatino di Ragusa come miglior performance di ritmo allegria e sensualita’

Premio per la Danza 2019 alla Scuola di Ballo Siculatino di Ragusa al gruppo emergente “portoricano Siculatino presentato nell’evento QUIERO VIVIR EN COLOR diretto da Salvo e Clara immaginiamo così la Ragusa patria della fiction di Montalbano in questa estate. Anzi il “Paese Villaggio” è proprio lo slogan che farà da pendant con l’Estate dell’Accademia delle Prefi, la tradizionale kermesse di eventi e spettacoli estivi. E nella nuova bella stagione del 2019 sono davvero tante le novità, a cominciare dall’idea di dare risalto ad uno dei migliori ritrattista della Sicilia “Sebastiano Giannitto” trasformare il giardino delle Prefi in pozzo d’attrazioni per tutti i gusti e tutte le età. “Una compagnia di amanti dell’Arte e del buon gusto per le tradizione siciliane anche gastronomiche”, vedi la premiazione di “Alessandra Guatella” di Peccati di Gola.

Ieri il Direttivo dell’Accademia delle Prefi ha conferito il Premio per la Danza 2019 alla Scuola di Ballo Siculatino di Ragusa al gruppo emergente “portoricano” : Emilio Azzone, Gianni Rizza, Carmelo Manera Francesco Cataldi, Giuseppe Ingallina, Giorgio Scrofani, Stefania Di Quattro, Cristina Rizza Lorena Licata, Morena Tumino, Natasha Giovannelli, Sarah Manera ed Antonella Guastella. La serata è stata diretta da Salvo e Clara maestri di ballo della Siculatino. Il Presidente dell’Accademia delle Prefi Salvatore Battaglia è stato presente con il comitato direttivo per annunciare al gruppo esordiente del premio designato. Il comitato è rimasto entusiasta all’idea di un teatro Tenda fatto dai giovani e per i giovani” con l’allegria che il ballo solo può trascinare in una torrida estate Siciliana.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *