breaking news

RAPINA IN BANCA – DUE ARRESTI

RAPINA IN BANCA – DUE ARRESTI
Cronaca
0

 E’ stato arrestato ieri dai Carabinieri di Catania il presunto autore della rapina alla banca MPS di Solarino, compiuta lo scorso 20 maggio. Subito dopo la rapina i due complici si diedero alla fuga per strade diverse, ma i Carabinieri di Solarino avrebbero raccolto una serie di indizi minuziosi e chiari,  richiedendo alla Procura di Siracusa di emettere un fermo di indiziato di delitto. Il PM Maurizio Musco, che ha coordinato le indagini, valutati gli elementi raccolti, ha emesso il provvedimento. È così che sono stati eseguiti diversi controlli presso alcune abitazioni di Catania ed, infine, sentendosi braccato, l’uomo si è consegnato ai militari del Comando Provinciale della città etnea. Sono scattate così le manette ai polsi di PRIVITERA Orazio, 46 anni, già noto alle Forze dell’ordine. Per lui l’accusa è rapina aggravata. Intanto Giovanni DI GRAZIA, l’uomo che era stato arrestato nella flagranza del reato, poiché ritenuto il “palo” della rapina, si è visto convalidare ieri il provvedimento dal Tribunale di Siracusa che, a seguito dell’udienza, ha disposto per lui la custodia in carcere. Resta sotto sequestro, nel frattempo, l’auto utilizzata per la fuga subito interrotta, che verrà sottoposta ad accertamenti scientifici nei prossimi giorni con l’ausilio del RIS di Messina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com