breaking news

REGALARE UN SORRISO A CHI SOFFRE: CONSEGNA DEL PREMIO LILT A ENRICO GUARNERI

REGALARE UN SORRISO A CHI SOFFRE: CONSEGNA DEL PREMIO LILT A ENRICO GUARNERI
Attualità
0

Un premio per la capacità di saper strappare un sorriso anche a chi vive nella sofferenza. Sarà la Lilt di  Siracusa  per mano della presidente  della consulta provinciale femminile della Lega italiana per la lotta contro i tumori, Maria Irene Messina , a consegnare il premio “Lilt” a Enrico Guarneri (foto).
Il riconoscimento, alla sua prima edizione, è stato assegnato all’attore siciliano, originario di San Gregorio di Catania, che da anni ormai gira per tutti i teatri d’Italia strappando un sorriso a un pubblico eterogeneo. Non a caso nella motivazione del premio si fa leva sull’abilità di far sorridere anche chi soffre. La cerimonia di consegna del riconoscimento della Lega italiana per la lotta contro i tumori è in programma mercoledì 18 aprile, al cineteatro Vasquez di via Filisto, a partire dalle 21. L’attore etneo sarà in città per il suo “Enrico Guarneri show”, lo spettacolo inserito nella rassegna annuale organizzata dalla compagnia teatrale “Tropical”, guidata da Ciccio Abela. Sul palco con Guarneri saliranno anche Vincenzo Polo, Rosario Marco Amato e Nadia De Luca.

“In questa prima edizione del premio Lilt – hanno dichiarato Maria Irene Messina e il presidente provinciale  Claudio Castobello  – abbiamo voluto premiare un attore che ha sempre dimostrato una grande umanità sia sul palco che fuori dalle scene. Il contributo a una mission come quella della prevenzione oncologica si può dare attraverso molti talenti, compreso quello del far trascorrere alle persone qualche ora in allegria”.

Il premio “Lilt” è un ulteriore segnale dell’attività che la Lega porta avanti in tutto il territorio con l’obiettivo primario di sensibilizzare la gente alla prevenzione oncologica. Un’attività che punta a innescare un cambiamento culturale fondamentale per far capire che l’unico sistema che sconfigge il cancro è la prevenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com