breaking news

RENZO ARBORE TORNA IN SICILIA-3 LE TAPPE

RENZO ARBORE TORNA IN SICILIA-3 LE TAPPE
Spettacolo
0

Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana provano a bissare i successi degli scorsi anni, quando hanno girato la Sicilia a colpi di “tutto esaurito”. Sono quasi vent’anni che lo showman italiano più conosciuto nel mondo gira ininterrottamente con la sua Orchestra, da un’estremità all’altra del pianeta, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada con innumerevoli concerti acclamati ovunque. Come ogni anno, eccolo presentarsi puntuale all’appuntamento con il pubblico siciliano: sarà infatti il 21 agosto al Porto Turistico di Pozzallo, il 24 al Teatro Greco di Taormina per arrivare poi il 26 al Teatro di Verdura di Palermo . In questi anni Arbore – facendo presa sul pubblico – ha ottenuto tanti premi e riconoscimenti, quantità di spettatori, cifre da “capogiro” che hanno premiato lo spirito travolgente e contagioso dell’artista. Il nuovo spettacolo sarà ancora grande show (dalle canzoni napoletane ai grandi successi televisivi a quelle sonorità che Arbore chiama le canzoni della memoria) con incursioni autorizzate tra le musiche del sud del mondo. Il concerto inizierà con alcuni “ispirati omaggi” al repertorio partenopeo e proseguirà con un ricordo di Totò (con il montaggio di sketch tratti dai suoi film e l’immancabile “Malafemmena”), di Murolo, con alcune “chicche” tratte dal repertorio, e naturalmente un pensiero a Napoli (con le immagini dei siti più suggestivi). In scaletta non mancheranno anche un saluto a Gabriella Ferri (con la celebre “Dove Sta Za Zà”) e a Nino Manfredi (ricordato con il brano “Tanto pe’ cantà“). Arbore ha fondato, quasi vent’anni fa, “L’Orchestra Italiana” per valorizzare e rilanciare l’immagine e lo spirito di un’Italia unita attraverso la musica ed in particolare attraverso la canzone napoletana classica. L’Orchestra Italiana di Arbore è composta da 15 solisti e specialisti del proprio strumento: da Barbara Buonaito, solo voce, cori; Gianni Conte, solo voce, cori; Mariano Caiano, solo voce, chitarra acustica, cori; Gennaro Petrone, mandolino, solo voce; Salvatore Esposito, mandolino; Nunzio Reina, mandolino, solo voce; Michele Montefusco, chitarra classica e acustica, cori; Paolo Termini, chitarra classica e acustica, cori; Nicola Cantatore, chitarra elettrica e acustica, cori; Claudio Catalli, fisarmonica, cori; Massimo Volpe, piano, tastiere, cori; Massimo Cecchetti, basso elettrico e acustico, cori; Roberto Ciscognetti, batteria; Gegè Telesforo, congas, percussioni, solo voce, cori; Peppe Sannino , timbali, percussioni, cori. (pri)

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com