breaking news

RINVENUTO ARSENALE IN UNA GROTTA

20 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
RINVENUTO ARSENALE IN UNA GROTTA
Cronaca
0

Fucili, pistole, un’ingente quantità di munizioni, diversi chilogrammi di polvere da sparo e materiale per il caricamento di munizioni e la pulizia delle armi. Un vero e proprio arsenale nascosto in una grotta all’interno di un vasto agrumeto a Francofonte, di proprietà del 34enne pregiudicato Maurizio Piedigaci che è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione. Secondo quanto riferiscono i militari, alcune delle armi, trovate anche nell’abitazione di Piedigaci, hanno la matricola abrasa, mentre altre sono state rubate a privati. Pistole e fucili, di cui uno a pompa, in ottime condizioni e pronte all’uso, saranno inviate al Ris di Messina per individuarne la provenienza ed il loro eventuale utilizzo in precedenti eventi delittuosi. L’uomo è stato associato su disposizione dell’autorità giudiziaria presso il carcere di Cavadonna. (pri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com