breaking news

Rosolini| Intimidazione a Gennuso, si cerca un Suv nero

12 Dicembre 2018 | by Redazione Webmarte
Rosolini| Intimidazione a Gennuso, si cerca un Suv nero
Cronaca
0

Si è sulle tracce di un Suv nero, ripreso dalle telecamere, che avrebbe lasciato di gran carriera il distributore di benzina a due passi dal luogo dell’esplosione. E si cercano anche i resti dell’ordigno per ricomporre il puzzle: resta avvolto per ora nel mistero la dinamica dell’ennesima intimidazione, la terza, nei confronti del deputato regionale rosolinese Pippo Gennuso.

Qualcuno, dapprima, avrebbe nutrito dapprima dei dubbi circa la destinazione ultima del vile atto. “Se non era per me per chi altri? Sono l’unico ad abitare in quella strada – conferma lo stesso deputato Pippo Gennuso che attende con trepidazione l’esito degli ultimi rilievi scientifici dei carabinieri.

Perchè ignoti avrebbero preso di mira l’onorevole Gennuso? Pare che il gesto sia collegato alla vicenda sulle denunce per estorsione  per le quali da un anno circa, il deputato rosolinese dice di sentirsi “accerchiato” e che ha già dato mandato ai suoi legali per una più chiara interpretazione. “Una cosa è certa – ha esclamato Gennuso – che cosi non si può continuare a vivere. Stiamo anche pensando di uscire fuori da questo “ambiente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com