breaking news

SAI 8 E CREDITI VANTATI DALLE SOCIETA’ APPALTATRICI

Il consiglio comunale si è confrontato con i vertici del CdA di SAI 8, la società concessionaria del SII in provincia di Siracusa. Un confronto dialettico deludente che ha evidenziato tutte le carenze organizzative di una società in profonda crisi economica ed in guerra con l’ATO 8. Lo Monaco, Presidente del Cda, si è confrontato con il consiglio comunale. “Ho chiesto tempi certi per i pagamenti – ha affermato Fabio Rodante, Capogruppo FLI- ed una nuova strategia organizzativa che possa recuperare i fondi necessari al completamento delle opere infrastrutturali previste nel POT 2008 – 2011. Le risposte evasive ed elusive del Presidente del CdA di SAI 8 hanno confermato la sua reale condizione di mero rappresentante della società, privo di poteri decisionali, vittima anch’egli di una battaglia giudiziaria e politica che frena gli investimenti e blocca i pagamenti. Chiedo, per questi motivi,  che il Sindaco si faccia carico della volontà espressa da tutti i consiglieri comunali e convochi l’Amministratore delegato SAI 8, affinché prenda impegni seri ed ufficiali con la città e le società creditrici. Affinché siano verificati i rapporti economici tra SAI 8 ed il socio Saceccav e valutate le spese sostenute per i lavori, le consulenze e le trasferte. Ritengo che dal dibattito siano emersi molteplici indizi di responsabilità civile ed organizzativa; che vi sia un chiaro intento dilatorio, da parte dei vertici SAI 8, finalizzato ad attendere la sentenza del CGA e le determinazioni consequenziali dell’ATO 8 sulla legittimità dell’affidamento del SII, e che vi sia uno stato di insolvenza cronico difficile da recuperare in pochi mesi. Per questo motivo, – ha concluso Rodante- tutte le Istituzioni locali dovranno fare fronte comune e decidere seriamente quale futuro dare alla gestione dell’acqua a Siracusa, assumendosi la responsabilità, ognuno per il ruolo che ricopre, delle proprie azioni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com