breaking news

SARANNO RIASSUNTI I 24 IMPIEGATI EX AIAZZONE OGGI IN CASSA INTEGRAZIONE

SARANNO RIASSUNTI I 24 IMPIEGATI EX AIAZZONE OGGI IN CASSA INTEGRAZIONE
Sindacale
0

E’ stato firmato Mercoledì 1 Giugno, da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL con MINOTER spa e Semeraro, l’accordo per la riapertura del punto vendita ex Aiazzone e la relativa riassunzione dei 24 impiegati, che a seguito del fallimento delle Società Panmedia e S&B sono rimasti senza salario e oggi sono in cassa integrazione.

Con la procedura aperta ai sensi della legge 428/90 e conclusasi positivamente tra le OO.SS, Semeraro e MINOTER spa  che detiene la licenza commerciale, i lavoratori hanno potuto aver priorità nelle assunzioni effettuate per la riapertura del punto vendita.

L’accordo prevede che entro 10 giorni dal perfezionamento dell’accordo commerciale tra EMINTER e Semeraro, i lavoratori saranno tutti assunti con le medesime qualifiche e i rapporti di lavoro che avevano con la fallita gestione. 

Stefano Gugliotta dichiara : ” L’accordo sottoscritto dalle OO.SS. con Semeraro e EMININTER, è un ulteriore conferma del diritto violato per i lavoratori ex RomanoLegnomercato da parte di BRICOCENTERR ITALIA. Come per i dipendenti ex Aiazzone  anche a questi lavoratori deve essere riconosciuto il diritto che è stato loro negato da parte di CBRE che detiene la licenza e BRICOCENTER ITALIA che ha aperto nello stesso sito dove lavoravano questi lavoratori. In assenza di un riscontro celere da parte della promessa convocazione delle parti in  Prefettura, non esiteremo a tornare a dimostrare in maniera ancor più incisiva innanzi al punto vendita di BRIOCOCENTER, per rivendicare e sancire, il principio che nella provincia di Siracusa il rispetto delle leggi e le regole valgono per tutti, anche per CBRE e BRICOCENTER.  L’assordante silenzio da parte del Sindaco Sorbello e da parte di tutte le istituzioni, è il dato più allarmante. I lavoratori con FILCAMS CGIL chiede solo il rispetto delle leggi, che valgono nel comune di Melilli come per i lavoratori ex Aiazzone, anche per gli ex Romano legno mercato.”  

F.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com