breaking news

SCHIAVO: GIUDIZIO NEGATIVO SULL’AMMINISTRAZIONE ATTIVA

SCHIAVO: GIUDIZIO NEGATIVO SULL’AMMINISTRAZIONE ATTIVA
Politica
0

“Sui  quotidiani locali di Sabato 9 aprile si leggono alcune dichiarazioni  di Marziano, di Zappulla e del capo gruppo del PD Siracusa Carmelo Spataro, rese nel corso di una conferenza stampa, appositamente convocata, al fine di stigmatizzare, come fatto gravissimo, la mia presunta astensione dal voto, in occasione della relazione semestrale del presidente della Provincia”, queste le parole di Liddo Schiavo, Capo Gruppo PD. “A loro dire pare che io abbia esercitato tale opzione impropriamente ed inopinatamente dando vita ad un increscioso episodio che potrebbe, addirittura, essere per me causa di gravi sanzioni. In verità nel mio intervento sulla relazione del presidente della Provincia, per circa venti minuti, ho confutato i dati riportati sul documento con altri dati di fonte meno incerta (ISTAT). Ho criticato la non corrispondenza fra programmazione e raggiungimento degli obiettivi, definendo la rete  creata dal presidente Bono priva di efficacia nei tre settori trainanti per lo sviluppo della Provincia: Industria, Agricoltura e Turismo. Ho, ancora rimarcato come il PIL procapite provinciale non sia proporzionato all’indice di investimenti infrastrutturali denunciando una forte carenza nei servizi e nelle infrastrutture e soprattutto nelle porte di accesso, quasi nulle. Dato tutto ciò, il mio giudizio su quanto fatto dall’amministrazione attiva è stato certamente negativo avendo definito, sarcasticamente, l’azione della amministrazione una rete bucata che non riesce ad imbrigliare pesci. Ho solo avuto l’onestà intellettuale di riconoscere al presidente Bono l’azione di stabilizzazione degli oltre trecento lavoratori precari della Provincia. In sintesi questo è stato il senso del mio intervento sul quale non credo si possano cogliere segni di condivisione verso l’amministrazione. Nel corso della dichiarazione di voto, avendo constatato l’insufficienza del numero legale, essendo presenti solo 7 consiglieri in aula, ho chiesto di rinviare la votazione alla prossima seduta”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com