breaking news

SCOPERTA CASA PER APPUNTAMENTI

SCOPERTA CASA PER APPUNTAMENTI
Cronaca
0

Era una casa per appuntamenti, all’interno della quale due donne, di origine colombiana, con passaporto spagnolo vendevano il loro corpo. L’hanno scoperta gli uomini della questura di Siracusa. Si tratta di un’abitazione di via Tedeschi. Gli Agenti, dopo un’attenta osservazione, avrebbero notato  che dall’appartamento usciva un uomo, un 43enne che, dopo essersi intrattenuto con le ragazze, sarebbe salito a bordo di un’autovettura intestata ad un comune del siracusano. Le immediate indagini hanno consentito di denunciare l’uomo, impiegato comunale con mansioni di autista, per il reato di peculato d’uso. Nell’appartamento, posto sotto sequestro, i poliziotti hanno effettuato una perquisizione al termine della quale sono stati sequestrati oltre 500 profilattici e vario materiale utilizzato per l’attività di prostituzione. Nei confronti delle due donne sono state avviate le procedure per la predisposizione di Fogli di Via obbligatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com