breaking news

SCOPERTI NIDI DI FENICOTTERI ROSA

25 Ottobre 2010 | by Redazione Webmarte
SCOPERTI NIDI DI FENICOTTERI ROSA
Attualità
0

I fenicotteri rosa tornano nei pantani di Pachino, all’interno del sistema delle zone umide dei pantani Cuba e Longarini, a cavallo delle province di Siracusa e Ragusa. Dopo la sospensione della caccia, una cinquantina di nidi di fenicottero sono stati infatti scoperti da un gruppo di ornitologi della Lipu e di Ebn Italia. Gli unici tentativi di nidificazione di questo trampoliere in Sicilia erano stati individuati tra il 2000 e il 2004 nella sola Riserva orientata di Vendicari. Il fenicottero, specie particolarmente protetta dalla legge 157 e dalla direttiva comunitaria “Uccelli”, non nidifica soltanto nel periodo primaverile, ma anche nei mesi di ottobre e novembre, con la schiusa delle uova, che in alcuni casi si protrae fino a dicembre inoltrato. Non si tratta dunque di anomalie, ma di un comportamento ben noto e documentato dal punto di vista scientifico. “Il tentativo di nidificazione -dice Nino Provenza, delegato Lipu Sicilia- e’ un’ulteriore e incontrovertibile testimonianza di come l’assenza di attivita’ venatoria sia l’unica strada che permette di realizzare appieno il potenziale naturalistico della zona”. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno – l’inizio dell’attivita’ venatoria avvenne il primo ottobre – ad esempio, il rapporto in termini di numero di specie presenti e’ di 1 a 10 (per una specie presente l’anno passato ve ne sono 10 quest’anno), mentre in termini di numero di esemplari siamo 1 a 100. Quest’anno la chiusura dell’attivita’ venatoria ha determinato, nei pantani Cuba e Longarini, un notevole incremento delle presenze di uccelli, come la moretta tabaccata, specie minacciata a livello globale. (pri) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com