breaking news

SCOPERTO SUPERMERCATO DELLA DROGA. IN MANETTE DUE GIOVANI SIRACUSANI

2 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
SCOPERTO SUPERMERCATO DELLA DROGA. IN MANETTE DUE GIOVANI SIRACUSANI
Cronaca
0

Quando i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Siracusa hanno bussato a quella porta di via Gorizia, accompagnati da “Ivan”, l’unità cinofila specializzata nella ricerca di droga, c’è stato poco da fare.  A quell’indirizzo i militari dell’Arma erano giunti dopo aver notato, da settimane, un frequentissimo movimento di soggetti, tutti legati all’uso di droghe. Ma i sospetti sono diventati una certezza ancor prima di entrare nell’abitazione, poiché “Ivan”, condotto dai militari del Nucleo Cinofili di Nicolosi nei pressi di uno scooter parcheggiato all’interno del cortile, ha dato segni  evidenti di aver “fiutato” la pista giusta. I militari hanno quindi fatto irruzione nell’appartamento, iniziando la perquisizione domiciliare, nel corso della quale hanno rinvenuto, occultati all’interno di una valigetta metallica, denaro contante per circa 600 euro soprattutto in banconote di piccolo taglio, 6 dosi di cocaina, strumentazione per il confezionamento della droga e un bilancino di precisione. Tornati all’esterno, hanno perquisito anche il ciclomotore, rinvenendovi  all’interno, un grosso sacco nero contenente oltre 550 grammi di marijuana, già essiccata e suddivisa in più confezioni, pronta per essere immessa nel mercato illegale. Ma i militari non si sono soffermati solo sullo stupefacente e hanno anche voluto aprire una cassaforte, di cui il proprietario negava di avere le chiavi: dopo averla forzata i Carabinieri vi hanno rinvenuto altri 3000 euro, in banconote di vario taglio, ritenute provento dell’attività illecita e, per questo, sottoposte a sequestro insieme a tutta la droga scoperta. All’interno della casa anche 4 giovanissimi, sopresi dai militari mentre giocavano con la Playstation tra i fumi degli spinelli. Per tutti e quattro, di età compresa fra i 18 e i 23 anni, la segnalazione al Prefetto di Siracusa, quali assuntori. Sono scattate le manette, invece, ai polsi di Giovanni Linares (foto), 20 anni, e Alessandro Di Gregorio, 22 anni, entrambi siracusani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per loro sono stati disposti gli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida davanti al Tribunale di Siracusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com