breaking news

SCUOLA-SIT IN DEI COCOCO ATA

SCUOLA-SIT IN DEI COCOCO ATA
Sindacale
0

Stato di agitazione proclamato dai lavoratori CO.CO.CO ATA della Scuola. Un sit in si terrà venerdì daventi la sede della Prefettura di Siracusa. Lo scorso 16 aprile, dopo l’ennesimo sit-in presso il Ministero dell’Istruzione, il Sottosegretario Pizza ha ricevuto le segreterie Nazionali delle organizzazioni sindacali NIDIL CGIL, FELSA CISL, e CPO UIL  rassicurando tutti e confermando l’intervenuto per il reperimento delle somme necessarie all’espletamento dei contratti di collaborazione per l’anno 2010. In merito alla possibilità di stabilizzare i lavoratori aveva indicato un percorso, addirittura d’intesa con il ministero delle finanze, ipotizzando un contratto part-time mantenendo l’attuale retribuzione. Tutto potevamo immaginare -commentano i lavoratori – ma che, a fronte di un verbale e di indicazioni così precise e puntuali, il sottosegretario On. Pizza venisse smentito dai fatti non lo credevamo possibile.          Trascorsi quasi tre mesi non è arrivato un euro e non si hanno più notizie del sottosegretario in relazione alla stabilizzazione. Per questo le segreterie nazionali hanno indetto una giornata di mobilitazione con iniziative in tutte le province dove sono presenti lavoratori Co.Co.Co. Ata interessati alla vertenza. In provincia di Siracusa, dove la vicenda riguarda circa 140 lavoratori, si terrà un sit-in davanti la Prefettura venerdì prossimo, 9 luglio, dalle 9,30 alle 11,30.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com