breaking news

SEL CONTRO LA CHIUSURA DEL MUSCATELLO

SEL CONTRO LA CHIUSURA DEL MUSCATELLO
Sanità
0

“Il riassetto dei conti non può in nessun modo avvenire a discapito della sanità pubblica, favorendo quella privata. Non può non tenere conto delle drammatiche situazioni ambientali di Gela, Milazzo e Augusta, realtà territoriali pesantemente colpite dall’inquinamento ambientale causa di tutta una serie di malattie gravissime nonché di malformazioni neonatali. Il risanamento del settore sanitario inoltre non può avvenire mettendo l’uno contro l’altro città importanti come Lentini e Augusta, ognuna delle quali sede di ospedali nei quali confluiscono diversi comuni della provincia. Per Augusta poi, si deve considerare il peso non solo di 35.000 abitanti e di quelli dei centri circostanti, ma anche delle urgenze di migliaia di operai del petrolchimico e del porto; quelle di centinaia di militari dell’Ammiragliato; quelle di oltre 300 detenuti della Casa Circondariale, e infine, di migliaia di turisti nella stagione estiva balneare”. A sostenerlo è Vincenzo Quadarella, Coordinatore provinciale Sinistra Ecologia e Libertà Siracusa, il quale augura il potenziamento di entrambi gli ospedali, proponendo una netta opposizione al risanamento tecnico e finanziario. (I. F.)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com