breaking news

SEQUESTRATO ARSENALE DI ARMI BIANCHE

7 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
SEQUESTRATO ARSENALE DI ARMI BIANCHE
Cronaca
0

Due arresti, oltre 16 denunce e il sequestro di 150 armi bianche nel corso di una perquisizione. E’ il risultato di un’operazione di controllo straordinario del territorio portata a termine dai carabinieri. Dalle 8 di ieri mattina, per 24 ore, i militari dell’Arma hanno lavorato senza sosta. 40 gli uomini impiegati. Sottoposti a controllo 160 mezzi e identificate 215 persone, con una serie di perquisizioni lungo le principali arterie stradali, che hanno consentito di rinvenire alcune dosi di sostanza stupefacente. 5 giovani sono stati segnalati alla prefettura come assuntori. Decine, inoltre, le contravvenzioni per infrazioni al codice della strada e 6 i denunciati per guida in stato di ebbrezza. A Floridia, i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato in flagranza del reato di furto, Carmelo Fazio, 54 anni, già noto alla giustizia. L’uomo è stato sorpreso all’interno di un frutteto intento ad asportare oltre 30 chili di agrumi. Manette anche ai polsi di Salvatore Ascone,62 anni, di Priolo. I Carabinieri hanno fato irruzione nella sua abitazione , nell’ambito di una serie di controlli sui furti di energia elettrica. Da qualche tempo, infatti, i militari della Stazione di Priolo Gargallo stanno procedendo a verifiche e controlli, nell’ambito dei quali hanno già deferito alla Procura della Repubblica 8 persone. Lì i militari dell’Arma hanno scoperto un piccolo arsenale di oltre 150 armi bianche, tra pugnali, coltelli e asce, alcune delle quali di fabbricazione artigianale. Una “collezione” che è stata sottoposta a sequestro. L’uomo, già tratto in arresto per furto di energia elettrica, dovrà rispondere anche di questo. (flo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com