breaking news

SERVIZIO COORDINATO A LARGO RAGGIO PER IL CONTROLLO DEL TERRITORIO

11 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
SERVIZIO COORDINATO A LARGO RAGGIO PER IL CONTROLLO DEL TERRITORIO
Cronaca
0

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Comandante  Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, Mauro Perdichizzi, al fine di assicurare un più energico impulso all’attività di prevenzione e controllo del territorio e, quindi, garantire un incremento dell’azione di contrasto ai fenomeni di criminalità, ha disposto un servizio straordinario di controllo del territorio nella provincia di Siracusa dalle 09,00 alle 13,00 del 10 febbraio 2012.
Il servizio è stato svolto con l’ausilio dei reparti speciali del Nucleo Operativo Ecologico di Catania, Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Ragusa, Nucleo Ispettorato del Lavoro e Tutela Patrimonio Culturale di Siracusa.
Nel corso dell’operazione, eseguita a largo raggio attraverso il coordinato impiego delle Compagnie e  delle Stazioni Carabinieri della provincia, sono state controllate incisivamente le aree maggiormente critiche di aggregazione ed interesse della criminalità, al fine di infondere sicurezza nelle comunità.
Lungo le principali arterie stradali di collegamento della provincia (SS.114 e SS. 124), sono stati attuati articolati posti di controllo nei punti nevralgici, allo scopo di verificare il rispetto delle norme di sicurezza alla guida di autovetture, motocicli e ciclomotori, da parte degli utenti della strada. 
Si è proceduto, inoltre, al controllo di persone sottoposte a misure cautelari alternative alla detenzione ed a misure di prevenzione personali di Pubblica Sicurezza, per verificare l’osservanza delle prescrizioni imposte agli stessi.
 
 
Tra gli eventi di maggior rilievo, sono stati segnalati:
a. Siracusa, Floridia, Belvedere e Cassibile: arrestato Puglisi Massimo 36enne pregiudicato di Siracusa, in esecuzione di misura cautelare disposta dalla locale A.G., per reiterate violazioni alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. cui è sottoposto. Il predetto è stato condotto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.     
 
      Sono stati segnalati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica:
 
. G.S. 52enne e C.N. 47enne, entrambi pregiudicati, per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di P.S. cui sono sottoposti;
. D.C. 26enne, D.M. 18enne e S.C. 21enne, per guida senza patente;
. G.C. 48enne, per sottrazione di cose sottoposte a sequestro;
. T.S. 20enne, V.G. 25enne e P.G. 19enne, per lesioni personali volontarie;
. C.M. 26enne, E.B.Y. 26enne, E.R.A. 33enne e S.M. 33enne, pregiudicati di origine marocchina, per inosservanza dei provvedimenti dell’ Autorità;
. C.A. 23enne, L.C.19enne, D.G.C. 30enne e P.C. 35enne, per guida in stato di ebbrezza alcolica;
. A.C. 26enne, per porto abusivo di coltello di genere vietato, posto sotto sequestro.  

E’ stata segnalata all’Ufficio Territoriale del Governo di Siracusa n. 1 persona, per assunzione di sostanza stupefacente del tipo “hashish”.

b. Pachino:
E’ stato segnalato alla competente Autorità amministrativa:
   
. C.C. 53enne pregiudicato, per violazioni in materia di mancata identificazione degli equini. Da un controllo eseguito nella scuderia di proprietà del predetto con l’ausilio del N.A.S. di Ragusa, è emerso che lo stesso deteneva n. 5 equini e n. 1 puledro privi del prescritto codice aziendale e senza essere stati registrati sul registro di carico/scarico dell’azienda. Pertanto gli venivano contestate violazioni amministrative per complessivi ? 10.000,00.
 

c. Augusta, Lentini, Carlentini e Melilli:

      Sono stati segnalati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica:

. R.P. 26enne e N.A. 35enne, entrambi pregiudicati, per guida senza patente perché mai conseguita;
. C.G. 23enne, poiché lo stesso dopo aver provocato un sinistro stradale mentre era alla guida del proprio motociclo, si rifiutava di sottoporsi ai previsti accertamenti clinici  per accertare  le sue condizioni psicofisiche; 
. M.O.V. 79enne, poichè circolava con la propria autovettura senza la prevista copertura assicurativa;
. M.A. 49enne, T.A. 24enne, C.C.A. 22enne e M.F. 46enne, trovati in possesso di coltelli a serramanico di genere vietato, posti sotto sequestro;
. S.G. 48enne pregiudicato, per ricettazione. Nel corso di una perquisizione effettuata nella sua abitazione, venivano rinvenuti diverse parti meccaniche e di carrozzeria appartenenti a veicoli di presunta provenienza furtiva. Il materiale veniva posto sotto sequestro;
. D.F.C. 28enne pregiudicato, sottoposto alla misura di sicurezza dell’obbligo di dimora nel comune di Catania, sorpreso alla guida del proprio motociclo mentre si trovava in Carlentini;
. R.G. 34enne e S.A.57enne, per non avere provveduto ad installare presso i rispettivi esercizi commerciali i sistemi antincendio;
. P.M. 51enne, I.A. 61enne A.S. 48enne, D.M.S. 46enne e S.G. 61enne, per furto aggravato e continuato di energia elettrica in danno della società E.N.E.L. S.p.A.;

       Sono state segnalate all’ Ufficio Territoriale del Governo di Siracusa n. 5 persone, per assunzione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.
       L’equipaggio della Motovedetta CC N. 624 della Compagnia di Augusta, sequestrava una rete non segnalata da galleggiante posta all’ingresso del porticciolo di Brucoli, della quale non è stato possibile risalire al proprietario.
       Sono stati eseguiti controlli nei locali pubblici con l’ausilio del N.A.S. di Ragusa ed il N.I.L. di Siracusa, per garantire la prevenzione e la sicurezza dei luoghi di lavoro, elevando sanzioni amministrative per complessivi ? 3.032,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com