breaking news

SI COSTITUISCE UN COMITATO CIVICO CITTADINO PER L’INCIDENTE AL POZZO DI SAN FOCA’

SI COSTITUISCE UN COMITATO CIVICO CITTADINO PER L’INCIDENTE AL POZZO DI SAN FOCA’
Attualità
0

I residenti priolesi del quartiere di San Focà si sono costituiti in un Comitato Civico Cittadino al fine di intraprendere ogni azione utile a salvaguardare la salute degli stessi ed a ottenere il giusto risarcimento per i gravi danni patiti, a seguito dei fatti avvenuti in data 08/12/2011. Durante quella giornata infatti nel quartiere di San Focà,  si verificò una fuoriuscita dai rubinetti delle abitazioni  di acqua inquinata, causata dalle attività lavorative di un cantiere della ITALGAS adiacente al pozzo di approvvigionamento idrico ad uso potabile alimentare posto al centro del quartiere di San Focà.  Per questo i residenti hanno dato mandato al presidente del Comitato Cittadino, Toro Rocco, di intraprendere ogni azione a tutela dei diritti degli stessi. E’ stato dato mandato anche ad un Consulente Tecnico di Parte, Ida Menesello, per effettuare le analisi di due campioni di acqua inoltrandoli uno al Laboratorio dell’ASL di Siracusa ed un altro ad un laboratorio privato. Il Comitato sarà invece assistito legalmente dall’Avvocato Carpinteri Paolo di Priolo Gargallo che seguirà l’azione svolta dalla Magistratura, anche al fine di valutare a seguito dell’esito delle indagini se inserire il Comitato Cittadino come parte civile, ed all’esito degli esami di laboratorio intraprendere una Class-Action nei riguardi della SAI 8 responsabile della distribuzione dell’acqua in paese.

Silvana Baracchi            

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com