breaking news

Siracusa| Alberi di Natale in periferia per un futuro migliore

21 Dicembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Alberi di Natale in periferia per un futuro migliore
Attualità
0

Un albero di Natale in via Cannizzo addobbato con l’aiuto delle scuole. Protagonisti i bambini. Il sindaco: “Sono il nostro futuro migliore”

Sarà completato domani l’addobbo dell’albero di Natale posizionato nei giorni scorsi in via Bartolomeo Cannizzo, all’interno della rotatoria posta nei pressi della parrocchia di San Metodio. L’abete è stato donato dalla “Planeta srl”, una delle imprese che lavorano alla cura del verde pubblico in città; il Comune si è occupato dell’illuminazione mentre gli addobbi sono il frutto della collaborazione di tre scuole: la Nino Martoglio; il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti “Alberto Manzi”; la Giovanni Verga che mobilitato i bambini della sede centrale della scuola dell’infanzia, della primaria e della media, della scuola primaria del plesso Alcibiade e della scuola dell’infanzia del plesso Regina Margherita.

Per il sindaco, Francesco Italia, si tratta di “una bella iniziativa corale, di cui sono protagonisti anche i bambini, che ci consente di portare il senso della festività in una zona in cui non manca il disagio sociale. In queste giornate – aggiunge – sperimentiamo la generosità delle persone verso il prossimo, una disponibilità d’animo che ci fa ben sperare per il futuro”.

Si accende il Natale nelle periferie. Domenica 23 al parco Robinson di Bosco Minniti ricco il programma che si articolerà nel corso della giornata. Si comincia alle 9,30 con  il ritrovo dei partecipanti al Parco Minniti, che insieme a Giuseppe Gibilisco, campione mondiale di salto in alto, passeggeranno per le vie del quartiere e fare gli auguri.

Alle 11 animazione per grandi e bambini a cura delle associazioni di Protezione civile e di Volontariato. Alle 12,30 il pranzo di Natale, quindi alle 15, La tombola, con l’animazione di dj vox, Luciano Spicuglia e la partecipazione della Xmas Family e i Falsi D’autore.

Ci piace l’idea  – afferma il sindaco, Francesco Italia – di sfruttare l’occasione del Natale per rafforzare quello spirito di comunità che  deve tenere uniti i siracusani e far sentire tutti cittadini alla stessa maniera. L’albero illuminato di via Barresi, quello di via Bartolomeo Cannizzo con l’aiuto delle scuole e adesso questo evento sono solo l’inizio di un percorso che proseguiremo oltre le festività con altre iniziative.

“Domenica ci ritroveremo per le strade del Bosco Minniti e al parco Robinson per trascorrere alcune ore assieme all’insegna della solidarietà e dell’aiuto reciproco. Tutto questo – conclude il sindaco Italia – è stato possibile grazie al lavoro di tanti volontari, associazioni, sponsor privati, di consiglieri comunali e di tutta la Giunta che ringrazio di cuore. Il bene non è mai fine a se stesso ma lascia un segno indelebile e contribuisce allo sviluppo del senso civico delle persone”.

L’Amministrazione comunale, ringrazia  i volontari e le Parrocchie della Diocesi di Siracusa, Maria Santissima Madre della Chiesa, San Metodio, Madre di Dio, Sacra Famiglia, San Corrado Confalonieri e Sacro Cuore, i consiglieri comunale e la seconda commissione consiliare, l’ AVCS , la Croce Rossa Italiana, e ancora gli  sponsor, le associazioni, “Il forum delle donne Pasionarie” Zuimama, Astrea, Aipd, Auser diversamente uguali, Stonewall, Everyday, Protezione civile, Templari Federiciani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com