breaking news

Siracusa| Alla “Radice” si canta l’inno d’Italia

17 Gennaio 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Alla “Radice” si canta l’inno d’Italia
Attualità
'
1

Da lunedì a venerdì giorni dedicati all’unità dei Paesi e delle genti, nonché all’orgoglio nazionale. Il preside: “La presenza di alunni di origine straniera costituirà motivo di riflessione sui temi trattati”.

Saranno tre alunni, selezionati per il loro impegno o per particolari situazioni motivate dal referente di classe, la mattina del lunedì, a issare le tre bandiere sul pennone dell’istituto comprensivo “Lombardo Radice”, alla fine dell’inno nazionale. Prende il via il progetto Articolo 3 sull’unità dei paesi e delle genti al di là di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese. Tutte le classi o sezioni dell’Istituto Comprensivo “G. Lombardo Radice” parteciperanno alla cerimonia dell’alzabandiera (con canto dell’inno italiano), nella prima mattinata del lunedì alle 8,45 ed alla cerimonia dell’ammainabandiera (con inno europeo), alla fine della giornata scolastica del venerdì intorno alle 13,30. La classe o le sezioni saranno inserite in un cronoprogramma concordato tra il Dirigente ed il referente del progetto. Nel periodo precedente la cerimonia, la classe programmata svolgerà, nelle varie discipline, attività relative al tema. Inoltre, la presenza di alunni di origine straniera costituirà motivo di riflessione sui temi trattati. Del pari, l’iniziativa potrà ulteriormente arricchirsi con la conoscenza e lo studio dei processi di integrazione nei vari paesi europei. La documentazione e la raccolta del materiale prodotto sarà curata direttamente dal docente referente di classe. Il responsabile del progetto curerà la documentazione e la raccolta di tutti i materiali prodotti, in un supporto elettronico, da inserire sul sito dell’Istituto. Nella giornata del venerdì, al termine dell’esecuzione dell’inno europeo, le bandiere saranno riposte nell’Ufficio di Presidenza.

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com