breaking news

Siracusa | Allenamento congiunto al “De Simone”. Il Siracusa batte il Catania San Pio X

Siracusa | Allenamento congiunto al “De Simone”. Il Siracusa batte il Catania San Pio X
Sport
'
0

Un Siracusa appesantito dai carichi di lavoro di questo scorcio iniziale di preparazione (con doppie sedute quotidiane) batte con due reti di scarto il Catania San Pio X nell’allenamento congiunto di ieri “Nicola De Simone”.

Asd Siracusa Calcio 4

Catania San Pio X 2

Nel primo tempo mister Mascara schiera l’artiglieria pesante e gli aretusei sbloccano subito il punteggio con la zampata ravvicinata di Maiorano sugli sviluppi di una punizione battuta da Ficarrotta. Poco dopo, quest’ultimo calcia bene su tiro piazzato, trovando la respinta del portiere Romano, che si esalta anche sul successivo tap-in di Belluso. L’attaccante ex Troina è straripante sulla destra e qualche volta gli avversari sono costretti a ricorrere alle maniere dure per cercare di contenerlo.  La differenza di valori è netta e si vede sul piano del palleggio, dell’organizzazione di squadra ma anche dal punto di vista della tecnica individuale. Si gioca quasi sempre nella metà campo etnea ma ci vuole un rigore, concesso per fallo sul solito Ficarrotta, per portare il Siracusa sul 2-0: Savasta spiazza Romano. Al 28’ serpentina di Ficarrotta sulla destra e traversone invitante per Belluso, che non inquadra la porta da ottima posizione. Nell’unica opportunità, gli ospiti accorciano le distanze con il colpo di testa di Ferlito su cross di Sipala. Il tempo si chiude con un’altra occasione su calcio da fermo per Ficarrotta che, ancora una volta, trova l’opposizione dell’ottimo Romano.

Nella ripresa gli ospiti pareggiano subito con il rigore trasformato da Di Venuto ma, una decina di minuti dopo, l’inzuccata di Giordano su assist di Pastorella riporta avanti i padroni di casa. Al 26’ Fiorentino firma la quarta rete su cross di Manservigi. Il Siracusa potrebbe segnare ancora: al 31’ infatti bella iniziativa personale di Montagno, che porta a spasso i difensori avversari e calcia a giro, para il portiere avversario. Cinque minuti dopo, la sua conclusione dal limite si stampa sul palo. Occasione anche per Maimone, con un tiro piazzato alto di poco. Poi il fischio finale di una gara che ha fornito qualche utile indicazione a mister Mascara in vista del primo impegno ufficiale della stagione, in programma il 28 agosto con il Real Siracusa Belvedere per la Coppa Italia.

Formazione Siracusa primo tempo (4-3-3): Genovese; Abebi (15’ Magro), Maimone, Porcaro, Cianci; Guerci, Maiorano, Ricca; Savasta, Ficarrotta, Belluso.

Formazione Siracusa secondo tempo (4-3-3): Genovese, Manservigi, Magro (22’ Maimone), Midolo, Giordano; Pau, Greco, Pastorella; Fiorentino, Mascara, Montagno.

Reti: 3’ pt Maiorano, 20’ pt Savasta rig., 34’ pt Ferlito, 3’ st Di Venuto rig., 13’ st Giordano, 26’ st Fiorentino.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 382

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *