breaking news

Siracusa| Allerta gialla ma è nubifragio. Santuario chiuso.

Siracusa| Allerta gialla ma è nubifragio. Santuario chiuso.
Cronaca
0

Allerta gialla ma è nubifragio in tutta la provincia. In ginocchio la zona sud. Siamo alle solite, stesso copione e polemiche e strade allagate. Nel capoluogo via Tisia, Scala Greca, Teracati, Pizzuta sono al centro dell’attenzione in quanto a disagi. Chiusa via Columba. Pizzuta: mamma e figli bloccati dentro per la pioggia. 

A Siracusa bastano 20 minuti di pioggia perchè si inneschi il finimondo. Auto in panne e richieste di pronto intervento da parte dei vigili del fuoco. Si sentono le sirene dell’ambulanze che sfrecciano per le vie del centro. Incandescente anche il centralino di polizia e carabinieri che stanno monitorando anche il resto della provincia presa di mira dal maltempo che proseguirà sino alle 17 di oggi con l’allerta.

Ancora non è stata ricoperta la voragine a Targia apertasi ieri in pieno traffico, stamattina nemmeno i vigili urbani sono andati a “recintare” il pericolo. In ambasce anche la zona Auchan, tombino zona Tomba Archimede resta sempre “saltato”, rallentamenti al traffico direzione Pizzuta da Necropoli Grotticelle dove l’acqua ha raggiunto livelli importanti. In via Arsenale marciapiedi già coperti dall’acqua che lambisce gli ingressi delle abitazioni al pianoterra. Sul posto è già intervenuta la polizia.

Viale dei Comuni, via Augusta e Zecchino, anche qui acqua piovana senza sbocco, caditoie e tombini sono completamente intasati. Centro operativo già attivo, stanno intervenendo su tutte le criticità già note nei giorni scorsi, e visto la portata della pioggia venuta giù in maniera più che generosa allagando in meno di mezzora quasi tutta la città.

Cancelli chiusi al Santuario. Lo aveva già annunciato il rettore: “In caso di temporale la Cripta resterà chiusa al pubblico”. In azione le pompe idrovore che stanno già svuotando la chiesa. Solito scenario anche piazza Euripide: la zona dove insiste il Corbino il livello dell’acqua ha raggiunto i 70 cm. Viale Regina Margherita sbarrata al traffico con un’auto della polizia.

In provincia. Va tutto bene nella zona nord, mentre nella zona sud, tra Avola e Noto, si registrano seri problemi di viabilità con allagamenti della sede stradale e piani bassi, specialmente nei pressi del cimitero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com