breaking news

Siracusa| Allerta meteo, si torna alla normalità

26 Settembre 2016 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Allerta meteo, si torna alla normalità
Cronaca
0
Ultima ordinanza del Comune e della Protezione Civile: domani scuole aperte. Il sindaco pronto a dichiarare lo stato di calamità naturale. 

E’ arrivata nel pomeriggio di oggi, la notizia del ridimensionamento dell’allerta meteo dalla Protezione civile regionale che passa da arancione a gialla. Si torna alla normalità facendo un resoconto dei danni causati dall’abbondante pioggia, che ha messo a dura prova gli uffici comunali della Protezione civile, impegnati a coordinare l’emergenza maltempo, attraverso l’apertura del Centro operativo di via Elorina. Gli uffici hanno evaso tutte le richieste di soccorso giunte al numero verde. Intensa anche l’attività della Polizia municipale, che ha garantito la viabilità nelle tante strade interessate da allagamenti. Da domenica pomeriggio, intanto, su disposizione del sindaco Giancarlo Garozzo, i tecnici del Comune hanno effettuato dei sopralluoghi in tutte le scuole, hanno verificato le condizioni di sicurezza e domani saranno regolarmente aperte. Controlli anche nelle strade e negli uffici pubblici per quantificare i danni, che saranno oggetto di richiesta di calamità SMS-SOLIDALE-CUBO-e1472151888862naturale per la forte pioggia, caduta nella nostra città. “Stilata la lista e la quantificazione dei danni – ha detto il sindaco Giancarlo Garozzo – ci attiveremo con Stato e Regione per chiedere la calamità naturale. Era assolutamente imprevedibile, immaginare un nubifragio così violento, i dati ufficiali dicono che siano caduti oltre 149 ml di acqua in 12 ore. Vorrei infine rivolgere – ha detto il sindaco Garozzo – un ringraziamento ai nostri uffici, ai volontari e alla Polizia municipale, impegnati a rispondere a tutte le richieste di pronto intervento per allagamenti in abitazioni e per soccorrere automobilisti, giunte al numero verde messo a disposizione per le segnalazioni”. Di seguito riportiamo la nota definitiva del Comune:  visto che con avviso n. 50071 del 24.09.2016 il DRPC comunicava l’allerta Arancione di Preallarme con precipitazioni a prevalenti carattere di rovescio o temporali e saranno accompagnati da fenomeni di forte intensità, frequente attività elettrica , locali grandinate e forti raffiche di vento; Vista l’Ordinanza n. 05 del 25.09.2016 emessa per l’attivazione della Sala Operativa del C.O.C.; Visto che con successiva Ordinanza n.6 del 25.09.2016 è stata disposta la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private, dei cimiteri cittadini e impianti sportivi; Visto l’avviso regionale n. 16271 del 26.09.2016 che dichiara per la giornata di oggi 26.09.2016 dalle ore 16.00 fino alle ore 24.00 di domani 27/09/2016 i seguenti livelli di allerta:

  1. per il rischio idrogeologico il passaggio dall’allerta arancione ad allerta giallo;

  2. per il rischio idraulico dall’allerta giallo ad allerta verde;

Visto che sono cessate le motivazioni che hanno indotto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, dei cimiteri cittadini e degli impianti sportivi ; Fermo restando la chiusura del cimitero cittadino di competenza comunale soggetto ancora a sopralluoghi tecnici per la verifica dell’agibilità e accessibilità alla pubblica fruizione, e la Scuola Asilo Nido Baby Smile di via Regia Corte di proprietà comunale per la medesima motivazione di cui sopra;

ORDINA

La riapertura di tutte le scuole di ogni ordine e grado sia pubbliche che private e degli impianti sportivi cittadini ad eccezione del cimitero cittadino di competenza comunale e della Scuola Asilo Nido Baby Smile di via Regia Corte di proprietà comunale che saranno riaperti con successivo provvedimento.

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com