breaking news

Siracusa | Arrestato uno spacciatore e sequestrate dosi di cocaina e mariujana

23 Ottobre 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Arrestato uno spacciatore e sequestrate dosi di cocaina e mariujana
Cronaca
'
0

Nel pomeriggio di ieri, nel corso dei consueti servizi finalizzati al contrasto della vendita e del consumo di sostanza stupefacenti nelle cosiddette piazze dello spaccio siracusane, agenti delle Volanti, durante un controllo in Via Santi Amato, hanno arrestato un siracusano di 31 anni, per detenzione ai fini dello spaccio di droga.

All’arrestato sono stati sequestrati 51 dosi di cocaina e 37 dosi di marijuana pronte per essere vendute. Inoltre, all’uomo sono stati sequestrati 190 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita. Al termine delle incombenze di legge, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, l’arrestato è stato posto ai domiciliari. 

Sempre nel capoluogo, è stato denunciato un giovane per truffa online. Nella mattinata di ieri, personale dell’U.P.G.S.P. – Volanti, che si occupa di polizia giudiziaria, a seguito di accurati accertamenti investigativi, ha denunciato un giovane di romano di 20 anni, per il reato di truffa online. Il denunciato, utilizzando artifizi e raggiri, si faceva versare su un conto bancario 400 euro come corrispettivo per la vendita di ruote di bicicletta, in realtà mai consegnate al compratore.

A Pachino, invece, denunciati due tunisini per aver violato le norme sull’immigrazione. Nella serata di ieri, nei pressi di Via Durando, agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno controllato due soggetti extracomunitari a bordo di un autovettura. Uno dei due, un tunisino di 39 anni, bracciante agricolo, è stato denunciato per aver violato la legge sull’ immigrazione, perché sprovvisto di documenti identificativi. L’altro, anch’egli tunisino, di 35 anni, senza fissa dimora, è stato denunciato perché irregolare sul territorio italiano.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *