breaking news

Siracusa | Asd Città di Siracusa, riecco il centrocampista Fabio Sciacca

14 Settembre 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Asd Città di Siracusa, riecco il centrocampista Fabio Sciacca
Sport
'
0

È tornato a lavorare con i compagni dopo l’avventura europea con la nazionale di beach soccer. “Aiuterò la squadra a raggiungere risultati importanti”

Fabio Sciacca ha svolto oggi il terzo allenamento con la maglia del Siracusa (ne aveva effettuati un paio qualche settimana fa quando era arrivato in città per firmare con la società aretusea) e domenica sarà a disposizione di mister Roberto Regina per l’incontro interno con il Carlentini. Centrocampista di grande esperienza, è pronto a fornire il suo contributo. “Sono contento di essere rientrato – dice il calciatore – ritrovando i compagni che già avevo conosciuto qualche settimana fa prima di partire con la nazionale di beach soccer. Sono felice di essere qui, ho voglia di far bene e di scendere in campo per aiutare la squadra a raggiungere risultati importanti. Dispiace per la sconfitta di sabato scorso contro il Taormina, ma so che i ragazzi hanno dato tutto. Il calcio, purtroppo, è così: a volte ti dà, a volte ti toglie. E’ importante però reagire prontamente e dare tutto”.

In merito alle critiche di alcuni tifosi dopo il ko del Bacigalupo, il centrocampista sottolinea: “So che questa è una piazza che pretende ed è giusto che sia così. Chiedo però ai tifosi di avere pazienza e di starci vicino perché siamo una squadra che ha tanta voglia di fare bene. Daremo sempre il massimo e sono sicuro che riusciremo a raggiungere dei buoni risultati”.

La partita di domenica con il Carlentini potrebbe essere disputata a porte aperte. Sarà compito della commissione vigilanza sui pubblici spettacoli concedere o meno l’ok dopo il sopralluogo previsto tra qualche giorno. “Speriamo di giocare con il pubblico – conclude Sciacca – perché sarebbe solo un vantaggio per noi. Ci darebbe quella spinta in più di cui abbiamo bisogno per vincere. Sappiamo che non dipende da noi, ma ci auguriamo davvero che i nostri tifosi da domenica in poi possano essere presenti allo stadio e incitarci dal primo all’ultimo minuto”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com