breaking news

Siracusa| Attentati. Si intensificano i controlli

23 Novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Attentati. Si intensificano i controlli
Cronaca
0

Continuano i servizi straordinari di controllo sul territorio del Comune di Siracusa anche grazie all’impiego del contingente di rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia” di Palermo.

Nelle ultime ore i Carabinieri della Compagnia hanno tratto in arresto per ricettazione il ghanese Abdulrahaman Abdulrazak, classe 1980, disoccupato e con precedenti di polizia. Nello specifico, l’Abdulrazak, alla guida di un ciclomotore Honda modello Balì, non ottemperando all’obbligo di fermarsi imposto dai Carabinieri durante un posto di controllo nelle vie cittadine, tentava una precipitosa fuga, venendo, però, immediatamente bloccato dagli stessi militari.

Dagli immediati accertamenti effettuati dai Carabinieri, si riscontrava che la targa dello stesso ciclomotore era stata smarrita e denunciata da una signora siracusana, mentre il ciclomotore era stato anch’esso denunciato come furto a metà settembre sempre in Siracusa.

Dopo aver restituito sia la targa che il ciclomotore ai legittimi proprietari, l’Abdulrazak, è stato dichiarato in arresto per ricettazione e sottoposto al  regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Nelle prime ore della giornata di ieri invece, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, sempre della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari il siracusano Bianca Carmelo, classe 1992 e con  precedenti di polizia specifici. Il Bianca, già agli arresti domiciliari per aver commesso reati contro la persona nel dicembre 2016, è stato fermato in flagranza di reato dai militari dell’Arma in quanto sorpreso ben distante dalla propria abitazione, senza alcun tipo di giustificato motivo.

Lo stesso, accompagnato presso i locali della Compagnia Carabinieri per le incombenze di rito è stato sottoposto nuovamente alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Intensi anche i controlli della circolazione stradale in cui sono stati controllate più di 100 persone a bordo di oltre 70 autovetture ed effettuate 10 segnalazioni in Prefettura per possesso di modica quantità di sostanza stupefacente del tipo cocaina, hashish e marijuana.

L’attività di prevenzione e contrasto del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa alla criminalità ed alla commissione di reati continuerà con la stessa intensità anche nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com