breaking news

Siracusa| Azzurri messi alle corde dal Catanzaro

24 Dicembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Azzurri messi alle corde dal Catanzaro
Sport
0

Il Siracusa si ferma al Ceravolo battuto dal Catanzaro che si impone per 3-1.

Per l’esordio da capo allenatore, mister Ezio Raciti propone il 3-5-2 con Filippo Tiscione schierato fin dal primo minuto. I giallorossi dell’ex  tecnico del Siracusa, Gaetano Auteri, si rendono pericolosi dopo 13 secondi con un cross di Favalli ben controllato dalla difesa azzurra. Al minuto numero 6 è strepitoso Messina che in uscita ferma un’incursione di Maita. Al ’10 il Siracusa si affaccia in area calabrese e lo fa con Catania la cui conclusione viene respinta da Furlan.

Nel momento in cui gli azzurri cominciano a prendere le misure del Catanzaro, i giallorossi passano al minuto numero 17 con Giannone che ribatte in rete una respinta di Messina su tiro di D’Ursi. Il Siracusa prova a rendersi pericoloso al ’40 ma calabresi raddoppiano con Fischnaller che finalizza un’azione articolata. Nella ripresa Raciti manda in campo Mustacciolo al posto di Tuninetti. Al ’51 Fischnaller, sessanta secondi dopo che l’arbitro gli aveva annullato il gol, realizza il 3-0 con un tiro al volo dopo un controllo di tacco. Reazione rabbiosa del Siracusa che al ’58 accorcia con Tiscione, che scarta Furlan e mette in rete. Al 63′ altro cambio per il Siracusa: dentro Russini per Franco ma non accade nulla fino al ’90.

Tabellino

Catanzaro- Siracusa 3-1

Catanzaro: Furlan, Maita(67’Eklu) Celiento, D’Ursi(67′ Ciccone), Iuliano, Giannone(67′ Repossi) Statella, Favalli, Riggio, Signorini(85′ Lame), Fischnaller(67′ Kanoute) A disposizione: Elezaj, Ciccone, Nicoletti, Eklu, Kanoute, Nikolopoulos, Lame, Mittica, Repossi All : Auteri

Siracusa: Messina, Franco(63′ Russini) Del Col(80′ Giovanni Fricano), Turati, Palermo(80′ Rizzo)Catania, Daffara, Di Sabatino,(80′ Giacomo Fricano) Tiscione, Tuninetti(46′ Mustacciolo) Bruno A disposizione: Gomis, Boncaldo, Giovanni Fricano, Ott Vale, Diop, Bertolo, Giacomo Fricano, Mustacciolo, Rizzo, Russini, Leotta All: Raciti

Arbitro: Maranesi di Ciampino; Angoli: 6-2 per il Catanzaro; Ammoniti: 18′ Giannone, 37′ Signorini, 54′ Palermo, 70′ Mustacciolo, 87′ Eklu, 92′ Statella; Spettatori: 5 mila circa Reti: 17′ Giannone, 40′ Fischnaller, 51′ Fischnaller, 58′ Tiscione

Spogliatoi. Le parole dell’allenatore del Siracusa Enzio Raciti . “Il Catanzaro ci ha messo subito alle corde pressando alti e giocando sugli esterni. Abbiamo subito il primo gol quando ci stavamo riorganizzando dopo il loro forcing iniziale. Dopo è stato tutto più difficile. L’autostima si ottiene con i risultati e in questo momento non è facile dobbiamo lavorare molto sulla testa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com