breaking news

Siracusa| Bomba nella notte in una panineria

17 Gennaio 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Bomba nella notte in una panineria
Senza categoria
0

Recrudescenza criminale in città. Nella notte bomba in una panineria e incendi d’auto. In provincia attentati col fuoco a scopo intimidatorio. Domani il punto col questore Caggegi e tutte le istituzioni interessate alla sicurezza pubblica.

Sicurezza pubblica. Dopo i fatti di cronaca avvenuti nelle ultime ore, segnatamente gli attentati incendiari e il sospetto del racket delle estorsioni, domani, alle ore 10 il questore Caggegi farà il punto della situazione alla presenza dei Presidenti delle Associazioni antiracket, antimafia e contro le violenze di genere ed il femminicidio, i rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Provinciale, dell’Agenzia Frontex, dell’Unicef, dell’Asp 8 (Codice Rosa) e del Centro Anziani Akradina, che collaborano attivamente con le forze dell’ordine. L’occasione è propizia per tracciare un punto della situazione sull’andamento della sicurezza e dell’ordine pubblico e del contrasto alla criminalità nella provincia aretusea. Da registrare una certa recrudescenza del fenomeno crimale in città cosi come in provincia. La scorsa notte agenti delle Volanti sono intervenuti presso una panineria sita in via Luigi Cadorna perché ignoti avevano collocato un ordigno rudimentale all’ingresso del locale. L’esplosione ha causato danni alle strutture murarie. Il tittolare avrebbe dichiarato di non aver mai ricevuto estorsioni. Presa di posizione dell’associazione provinciale anriracket. Indagini in corso. E ancora, agenti delle Volanti sono intervenuti in via Adrano per l’incendio, per cause in fase di accertamento, di tre veicoli (un’autovettura e due motoveicoli) tutti in uso alla stessa persona. Indagini in corso. E sempre le Volanti  hanno denunciato tre persone che, dopo aver consumato all’interno di un ristorante sito in Ronco Cassari si allontanavano senza pagare il conto. Inoltre, gli Agenti delle Volanti hanno denunciato due persone per inosservanza agli obblighi inerenti le limitazioni alla libertà personale cui sono sottopostiInfine, nella mattinata di ieri, Agenti delle volanti, tramite il sistema di rilevazione delle targhe “Mercurio” controllavano 172 mezzi nei pressi delle principali vie cittadine di questo capoluogo.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com