breaking news

Siracusa | Brividi nelle gallerie autostradali

15 Dicembre 2022 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Brividi nelle gallerie autostradali
Attualità
'
1

Si è concluso nelle prime ore della mattinata odierna il ciclo di esercitazioni, organizzate dall’ANAS – Struttura Territoriale Sicilia – Area Gestione Rete di Catania, d’intesa con la Prefettura di Siracusa, avviato il 2 dicembre scorso in esecuzione del programma di attività periodiche comuni al personale delle gallerie e ai servizi di pronto intervento, previste in materia di sicurezza per le gallerie della rete stradale e transeuropea. 

Nell’occasione la Prefettura ha coordinato una esercitazione di tipo misto (per posti di comando e su scala reale), attivando l’Unità di crisi nella fascia oraria notturna tra le ore 23.00 del 14 dicembre e le ore 3.00 del mattino seguente, in collaborazione con il Responsabile della sicurezza, per fronteggiare una ipotesi emergenziale in cui è stato simulato un incendio provocato da un incidente all’interno della galleria Filippella nell’autostrada Catania-Siracusa. Dalla segnalazione dell’evento, da parte della control room di ANAS ha preso avvio il sistema di allertamento previsto, per il tratto stradale interessato, dal piano di intervento di gestione delle emergenze, approvato dal Prefetto, e dai connessi piani degli organi di soccorso, per l’attuazione di una necessaria circolarità dei flussi informativi e di una efficace azione delle diverse componenti coinvolte.

Nelle condizioni realistiche, appositamente riprodotte, è stato impegnato il personale dei servizi di pronto intervento: Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine, Sezione Polizia Stradale, Centrale Operativa del SUES 118 di Catania, Comando della Polizia Municipale di Carlentini, Dipartimento Regionale Protezione Civile, Arpa Territoriale e Croce Rossa Italiana. Il Prefetto Giusi Scaduto ha ringraziato tutto il personale coinvolto richiamando l’attenzione sulla importanza dell’attività esercitativa nel momento in cui sollecita l’emersione di quelle imprevedibili criticità che potrebbero verificarsi in un contesto emergenziale, fornendo indispensabili stimoli e spunti per una preventiva e costante preparazione ad un eventuale scenario di rischio, al fine di garantire il tempestivo ripristino dell’infrastruttura e delle condizioni di sicurezza nella circolazione stradale.  

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 29129

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *