breaking news

Siracusa| Calafiore rientrato “volontariamente” da Dubai

10 Febbraio 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Calafiore rientrato “volontariamente” da Dubai
Cronaca
0

Il rampante avvocato Giuseppe Calafiore si è infine costituito. Quando è stato raggiunto dal provvedimento cautelare si trovava a Dubai “ma per affari”. Ora è a Piazza Lanza a Catania. 

Non sarebbe stata una fuga quella dell’avvocato Giuseppe Calafiore. Si trovava a Dubai per motivi di lavoro. Poi, appresa la notizia, ha pensato bene di fare ritorno immediatamente in Sicilia, per meglio chiarire la sua posizione nell’ambito di Sistema Siracusa. Ma ieri non si è presentato a Fontanarossa. Si saprà dopo che Calafiore avrebbe perso il volo, nonostante il biglietto staccato.
Alle 15.30 di oggi l’arrivo di Calafiore all’aeroporto di Catania. Ad attenderlo la Guardia di Finanza di Messina che lo ha subito condotto a Piazza Lanza. Il giovane avvocato, come si sa, rientrerebbe a pieno titolo nel lungo fascicolo degli indagati/arrestati stilato da ben due procure, Roma (dove tra l’altro Calafiore si era trasferito da qualche tempo) e Messina da cui sono stati spiccati i mandati di arresto per 15 persone, tra cui il Pm Giancarlo Longo, l’avvocato Piero Amara, il giornalista Pino Guastella (ai domiciliari) ed altri componenti del sedicente “Sistema Siracusa” , stamattina, tra l’altro, oggetto di approfondimento da parte del sindaco Giancarlo Garozzo, in una conferenza stampa.
Sollecitato anche dai suoi allegati Mario Fiaccavento di Siracusa e Alberto Gullino di Messina, pare tuttavia che il rientro in patria sia stato volontario, questo potrebbe consentirgli un alleggerimento della pena. Ma l’elenco degli indagati non finisce qui. Cosi fanno intendere gli inquirenti che, a giorni, renderanno conto all’opinione pubblica di quanto marcio vi fosse in città. Al via la fase degli interrogatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com