breaking news

Siracusa| Calcio. Il sindaco l'”uomo in più” domani contro la Casertana

11 Dicembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Calcio. Il sindaco l'”uomo in più” domani contro la Casertana
Sport
0

Siracusa Calcio al Vermexio. Consegnata al sindaco la maglia numero 13. Il tecnico Pazienza: “Faremo il nostro calcio”.

Il sindaco, Francesco Italia, ha ricevuto stamani al Salone Borsellino una delegazione del Siracusa calcio. Con il presidente, Giovanni Alì, anche il suo vice Costanza Castello, il tecnico Michele Pazienza, alcuni atleti della rosa tra i quali Gomis, Daffara, Vazquez, Rizzo, Bruno, Franco, Palermo, Turati e Del Col, ed il responsabile della Comunicazione, Giselle Lobato.

Al Sindaco il patron Alì ha fatto dono della maglia numero 13, invitandolo ad assistere alla gara interna con la Casertana. Invito accettato dal Sindaco che quindi domani sarà al De Simone. “Ringrazio il Presidente per quello che sta facendo per il Siracusa Calcio- ha detto nel suo breve intervento il Sindaco- e per avermi fatto dono della maglia personalizzata  con il numero 13 e con il mio nome. L’augurio, a nome della città, è che la squadra possa regalare a Siracusa e ai suoi sostenitori un’altra stagione entusiasmante”.

Vigilia della gara contro la Casertana. “Domani faremo il nostro calcio, cercando di sfruttare le nostre caratteristiche. Mi sembra evidente che non possiamo snaturarci”. Lo ha detto Michele Pazienza, allenatore del Siracusa, nel corso della conferenza stampa prima della gara di domani (12 dicembre alle 14,30) al Nicola De Simone.

In questo momento, non possiamo – ha detto Michele Pazienza – permetterci di guardare la classifica, in ogni caso se al momento non ci sorride è segno che abbiamo dei problemi. Stiamo lavorando al massimo per compiere dei passi in avanti e solo con la costanza, la determinazione ed il sacrificio sarà possibile migliorare.

La Casertana? Credo che abbia voglia di riscatto ma a me interessa il Siracusa. Devo dare maggiori certezze alla squadra al fine di risalire la china. Domani in porta giocherà Gomis: mi spiace aver letto tutte quelle critiche sulla sua prestazione contro la Vibonese. Prima del gol del pareggio ci ha salvato da  pericolose occasioni degli avversari. Ha commesso un errore ma non è stato grossolano. Ho piena fiducia in lui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com