breaking news

Siracusa| Cambio alla Procura della Repubblica aretusea: Sabrina Gambino subentra a Giordano

Siracusa| Cambio alla Procura della Repubblica aretusea: Sabrina Gambino subentra a Giordano
Attualità
0

Sabrina Gambino, proveniente dalla Corte d’Appello di Catania, 52 anni, è il nuovo capo della procura di Siracusa.

Già conoscitrice delle vicende giudiziarie che hanno interessato la procura aretusea, prenderà servizio in un particolare momento in cui la realtà è cambiata contando in una quadra di Magistrati in gamba. Il Procuratore capo Sabrina Gambino succede a Francesco Paolo Giordano che è stato trasferito lo scorso anno alla Procura di Catania dopo le vicende giudiziarie di “Sistema Siracusa”, l’inchiesta per corruzione della procura di Messina del febbraio del 2018 per cui è stato arrestato l’ex pm di Siracusa Giancarlo Longo che ha patteggiato 5 anni di carcere e le dimissioni dalla magistratura.

Un compito difficile quello del Procuratore Capo Gambino, che avrà l’arduo compito di ricucire lo strappo con la gente comune e dare una forte risposta alla tutela dei diritti. Alla cerimonia di insediamento hanno preso parte il procuratore generale della Corte d’Appello di Catania Roberto Saieva, il presidente della Corte d’Appello di Catania Giuseppe Meliadò, il componente del Csm Concetta Grillo, il procuratore facente funzioni di Siracusa Fabio Scavone e il presidente dell’ordine degli avvocati Francesco Favi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com