breaking news

Siracusa | Capitaneria di porto, garanzia e sicurezza in mare: presentato il nuovo regolamento

Siracusa | Capitaneria di porto, garanzia e sicurezza in mare: presentato il nuovo regolamento
Attualità
'
0

Nel corso della mattinata di giorno 30 marzo 2022 presso i locali della Capitaneria di porto di Siracusa si è tenuto un incontro alla presenza dei rappresentanti dei comuni rivieraschi ricadenti nell’ambito del Compartimento marittimo di giurisdizione e degli operatori commerciali operanti a livello locale nel settore della nautica da diporto.

Il Comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Vascello (CP) Sergio LO PRESTI, alla presenza del Capitano di Fregata (CP) Concetto MALTESE e del Sottotenente di Vascello (CP) Emmanuele LATINO, ha reso noti ai partecipanti i principali contenuti del nuovo Regolamento in materia predisposto dalla Capitaneria di porto di Siracusa. Nuove regole a seguito delle disposizioni di nuova introduzione dettate a livello nazionale dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile del 2022 in materia di “utilizzo dei natanti da diporto ovvero delle moto d’acqua ai fini di locazione o di noleggio per finalità ricreative o per usi turistici di carattere locale, nonché di appoggio alle immersioni subacquee a scopo sportivo o ricreativo”, ha reso noti ai partecipanti i principali contenuti del nuovo Regolamento in materia predisposto dalla Capitaneria di porto di Siracusa.

Tale Regolamento, presentato nei suoi tratti salienti, oltre ad uniformarsi alle novità introdotte dal richiamato Decreto Ministeriale, tiene, altresì, conto della necessità di assicurare le esigenze di sicurezza marittima locali dettate dalla particolare conformazione costiera del territorio di giurisdizione. In conclusione, il Comandante Capitano di Vascello (CP) Sergio LO PRESTI, considerato l’approssimarsi della stagione estiva e al fine di garantire la tutela della sicurezza marittima, ha invitato tutti i partecipanti a promuovere il massimo impegno nel rispetto della normativa vigente di settore, sottolineando che, a tal fine, l’Autorità marittima intensificherà l’attività di vigilanza e controllo in materia.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *