breaking news

Siracusa| Carabiniere si spara alla testa

28 Febbraio 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Carabiniere si spara alla testa
Cronaca
'
0

La donna prima ha sparato al compagno ferendolo a una gamba. Tra poche ore l’interrogatorio al convivente, un poliziotto di origini pugliesi. Forse il movente è la gelosia. I vicini: “Una coppia esemplare”.

300x250 2loop 4k VideoRevolution progressivoDa sempre considerati due soggetti esemplari. Nella loro professione e nella vita privata. Una coppia felice come dicono i vicini. Eppure qualcosa in quella casa non andava nel verso giusto. Si pensa a una lite familiare probabilmente per gelosia.

Poi la tragedia inaspettata. Si sarebbe uccisa sparandosi un colpo di pistola nella sua abitazione un maresciallo dei carabinieri di 32 anni originaria del Lazio. La tragedia è avvenuta nell’abitazione dove la donna conviveva con un poliziotto pugliese di 45 anni, che è rimasto ferito al ginocchio da un colpo di arma da fuoco nel tentativo di disarmarla. Non si conoscono i motivi del gesto.

Il procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, ha aperto un’inchiesta e delegato le indagini alla squadra mobile della Questura e al reparto operativo dei carabinieri del comando provinciale. Il magistrato ha disposto il sequestro dell’immobile e delle armi in uso alla donna e al poliziotto e inviato militari del Ris per i rilievi scientifici e accertamenti balistici. La Procura ha disposto l’autopsia e un sostituto procuratore è nell’ospedale dove è ricoverato l’agente di polizia. (fonte ansa).

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com