breaking news

Siracusa| Cgil, Roberto Alosi è il nuovo segretario generale

25 Novembre 2016 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Cgil, Roberto Alosi è il nuovo segretario generale
Sindacale
'
0

Laureato in filosofia, 57 anni, sposato e padre di due figli, subentra a Paolo Zappulla.

Roberto Alosi, 57 anni, è il nuovo segretario generale della Cgil di Siracusa. Laureato in filosofia, sposato e padre di due figli, Alosi milita nella Cgil sin dagli anni ’90. Dal 2002 è stato segretario generale della Cgil Scuola, traghettandola poi nella Flc quando è stato inserito fra le competenze della categoria anche il mondo universitario. È rimasto in carica fino al 2012 quando è stato chiamato a far parte della segreteria della Cgil, con l’incarico di responsabile delle Politiche Industriali. «Quando una organizzazione come la nostra – dichiara il neo segretario generale della Cgil di Siracusa – si accinge a compiere un passaggio del testimone di questa natura,  non solo segna un momento di verifica e di riflessione su quanto realizzato, ma traccia il punto di partenza di una nuova agenda politica e di un nuovo impianto strategico dell’agire sindacale. Da questo punto di vista, se  restringiamo la valutazione agli ultimi sei anni di guida politica affidati al compagno Paolo Zappulla, con il quale ho avuto l’onore e il privilegio di collaborare nel ruolo di componente della segreteria confederale, ci imbattiamo in un’accelerazione organizzativa e in un riconosciuto protagonismo politico-sindacale davvero straordinari. In tutti questi anni – prosegue – abbiamo fatto in modo non solo di resistere ai micidiali attacchi provenienti dai vari governi in carica, ma anche di rilanciare la nostra azione, radicando in modo capillare la nostra presenza in tutta la provincia, aprendo Camere del Lavoro in 20 Comuni del nostro territorio su un totale di 21 ed elevando i nostri presidi a punti di riferimento autorevoli per le istituzioni, le aziende, il sistema delle imprese, i lavoratori, i pensionati, i cittadini, insomma il territorio nel suo complesso».

[embed_video id=104767]

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com