breaking news

Siracusa| Concorso ACE, ecco i vincitori 2018

29 Settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Concorso ACE, ecco i vincitori 2018
Spettacolo
1

Sono per lo più giovani i vincitori del secondo concorso di poesia e fotografia indetto da Ace in collaborazione col Centro Sociale Grottasanta. Tema era la solidarietà: appello agli uomini di domani, tragicità dell’immigrazione e l’amore dichiarato alla bella Siracusa.

Successo di pubblico e di partecipanti alla seconda edizione del concorso di poesia e di fotografia indetto dall’Ace (Associazione Culturale Energia) e dal Centro Sociale Grottasanta nelle persone rispettivamente di Franco Veneziano e di Giuseppe Greco, presidenti delle due associazioni siracusane che operano nel sociale e nello sviluppo dell’arte e della cultura.

Ad ospitare la manifestazione anche quest’anno il Centro Sociale di Grottasanta accanto alla Chiesa di Mazzarona. Sei i finalisti prescelti da un’apposita giuria presieduta da Salvo Antoci, operatore culturale, dal fotografo Salvo Fronte, dalla poetessa Anna Rallo e dalla giornalista Rosa Tomarchio che ha condotto la serata.

Ecco i nomi dei vincitori. Per la sezione Fotografia, primo classificato Rita Vittorino con l’opera “Una finestra sul mare”; secondo premio a Federica Barbera con “Guardando verso il mare ti aspetto per giocare”. Terza posizione per Lucia Cavarra con “Magica Marzamemi”.

Per la sezione Poesia: primo premio a Rosaria Fausta Pezzino con la poesia “Rintocchi di Silenzi”, una struggente descrizione della tragicità del fenomeno migrazione, viaggio della speranza narrato da momenti di umanità toccanti. Secondo classificato Salvatore Randazzo con l’opera dal titolo “In verità”: una poesia che rimanda ai dogmi della filosofia…di vita, intrisa di spiritualità, recante un messaggio attualissimo: “Auguratevi l’eroe e non il principe”. Un buon auspicio per gli uomini e le donne di domani. Terzo premio a Elisabetta Tagliamonte con “Siracusa”: una bellissima dichiarazione d’amore alla città Siracusa, terra di accoglienza e ospitalità di stranieri innamorati che decidono di restare. Dovizia e cura nella descrizione dei particolari architettonici e paesaggistici. E la curiosità di sapere chi è il famoso onorevole che decanta il Ciclope di Cemento, ossia il faro tra Terrauzza e Plemmirio. Menzione speciale per Dario Randazzo con “Padre”: una insolita dichiarazione d’amore al proprio padre…un dialogo tra padre e figlio, “due eroi vestiti da uomini”.

Tema principale del concorso “la solidarietà, il mare, il sole” della provincia di Siracusa. Prossimo appuntamento al Centro Sociale Grottasanta il 15 ottobre alle 18.30 con la serata di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto alla Caritas.

Dopo la consegna dei premi, stupende “teste di moro” siciliane messe in palio da Siracusa Ceramica di via Bacchilide,  è seguito lo spettacolo musicale “Forza Venite Gente” ispirato alla vita di San Francesco d’Assisi (interpretato da Alessandro Grimaldi). Lacrime e commozione nel finale, il pubblico ha veramente gradito la performance degli allievi della scuola di danza Arabesque di Augusta. La regia di Sergio Sillato, coreografie di Francesca Baudo, direttore del coro Francesca Ussia.

In scena nei panni di Chiara: Francesca Ussia, Sergio Sillato padre di Francesco; cenciosa: Natashia Graziano, Sorella Provvidenza Rosa Tomarchio. Capo arabo: Salvatore Galati. Il lupo Salvatore Vindigni, Il diavolo: Danilo Caruso, La luna: Francesca Baudo; la morte Giulia Amara; il Sole: Giulia Carastro. Suore: Simona Intagliata, Anna Blandino, Giusy Forte, Lucy Restuccia, Francesca Ognissanti. Alberi: Vittoria Saraceno, Roberta Saraceno. Fiorellini: Agnese Klabi, Giorgia Saraceno. Frati: Saverio Blandino e Giuseppe Russo. Prossime esibizioni il 2 ottobre nella Chiesa di S. Francesco d’Assisi al Villaggio Miano, e il 12 ottobre al Michelangelo di Brucoli. Inizio spettacoli ore 20.

One Comment

  1. Paolo Calafiore says:

    Una bella manifestazione poche opere molto publico bello spettacolo. Un cordiale saluto al presidente Salibra e a tutta l’organizzazione.paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com