breaking news

Siracusa| Consolidamento Lungomare. Ma i fondi ci sono?

Siracusa| Consolidamento Lungomare. Ma i fondi ci sono?
Politica
0

Lungomare Alfeo e Lungomare di Levante. Vinciullo: “Fra promesse da marinaio dell’Amministrazione Comunale e richieste farlocche di finanziamenti a babbo morto”.

“Come è noto, da quando ero Assessore alla Ricostruzione della Città di Siracusa, cioè dal 2007, esistono 2.545.773,72 euro per i lavori di consolidamento del Lungomare Alfeo, con relativo Decreto di finanziamento da parte del Dipartimento regionale della Protezione Civile”. A parlare è Vincenzo Vinciullo.

“Per questo motivo, con l’interrogazione parlamentare n.1287 del 11 settembre 2013, avevo chiesto notizie alla Regione sui motivi del mancato inizio dei lavori. L’allora Vicesindaco di Siracusa, ora Sindaco, Francesco Italia, con una nota dai toni inutilmente sarcastici aveva assicurato a breve l’inizio dei lavori: “Ringrazio Vinciullo per l’attenzione sulla vicenda. Il suo intervento infatti ci permette di anticipare una comunicazione che l’amministrazione avrebbe fatto a breve. Sin dal suo insediamento, l’amministrazione comunale si è attivata per accelerare l’iter burocratico dei lavori del Lungomare Alfeo.

“C’è però stato un problema di natura tecnica, visto che in sede di espletamento della gara d’appalto si è dovuto provvedere all’aggiornamento dei prezzi di progetto, adeguandoli ai nuovi prezziari regionali 2009 e 2013. Il tempo trascorso è servito per permettere alla direzione dei lavori di fare questo adeguamento e giungere così alla redazione del progetto definitivo. Entro pochi giorni il responsabile unico del procedimento, Franco Mirarchi, lo invierà all’ufficio Gare e contratti del Comune per l’effettuazione della gara”.

“Sono passati solo 5 anni e 3 mesi da quella dichiarazione dai toni baldanzosi, ma nulla è stato fatto. Posso parlare di promesse da marinaio o qualcuno si offende? Anche perché nel febbraio del 2014 è stato emesso l’ennesimo decreto di finanziamento dell’opera, senza che i lavori siano mai iniziati, né tantomeno appaltati. Nel frattempo, ha proseguito Vinciullo, apprendiamo che l’Assessore al Centro Storico avrebbe fatto completare la progettazione del Lungomare di Levante, allo stato in parte transennato dal punto in cui io avevo lasciato i lavori completati e starebbe facendo richieste di finanziamento alla Regione Siciliana ed alla Comunità Europea.

“Ma sa l’Assessore che tutti i fondi disponibili al momento sono impegnati? Sorge spontaneo chiedersi perché il progetto non è stato ultimato in tempo utile per inserirlo nel Patto per il Sud. Sa l’Assessore che se prima non si spendono i soldi, già nelle casse comunali, per il Lungomare Alfeo, non si può chiedere la rimodulazione dei fondi della Legge 433/91?E avendo io ultimato i lavori del Lungomare di Levante nel 2008, perché sono stati impiegati 10 anni per la progettazione del consolidamento della parte rimanente dei muraglioni?”.

“Ed allora, perché continuare a raccontare frottole ai siracusani?Non sarebbe stato più semplice, ha concluso Vinciullo, prima sincerarsi dell’esistenza dei fondi e poi uscire con un comunicato stampa che lascia interdetti chi lo legge? I finanziamenti, cari amministratori della nostra sfortunata e sventurata città, non si richiedono mai a babbo morto, ma fin quando è vivo!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com