breaking news

Siracusa| Consulta giovanile da Armaro

Siracusa| Consulta giovanile da Armaro
Politica
'
0

Incontro col presidente: “Amministrazione, partecipazione e trasparenza dai giovani ai big”

Si è svolto venerdì nella sede di “Officina Giovani”, Largo della Graziella  l’incontro tra la Consulta comunale giovanile, presieduta da Alberto Scamacca, e il presidente del Consiglio comunale di Siracusa, Santino Armaro. Punto centrale della discussione è stata la maggiore partecipazione della Consulta giovanile alla vita politica e sociale della città, in quanto organo comunale a tutti gli effetti. Sono stati concordati maggiori canali di comunicazione per fare della partecipazione la parola chiave di una Consulta, che nasce da un gruppo di giovani attivi a livello sociale sul territorio siracusano. La trasparenza nell’amministrare la ‘cosa comune’ non è stata solo un valore portato alto da entrambi le parti, ma anche il motivo principale dell’invito al presidente Armaro: “Confrontarci con il garante del regolamento in Consiglio –dichiara Scamacca – è stato formativo, e proprio per assicurare il pieno svolgimento dei compiti del Consiglio abbiamo chiesto che lo strumento Consulta venga utilizzato dalle Istituzioni, come d’altronde prevede lo statuto, e interpellato quindi per pareri attinenti le politiche giovanili e lo sport”. Soddisfazione è stata espressa anche da parte del presidente Armaro: “Sono rimasto positivamente sorpreso dai giovani che compongono la Consulta. È bello vedere ancora oggi, nonostante la società apatica in cui viviamo, giovani preparati, che studiano, si informano e che hanno voglia di impegnarsi per la città. Spero fortemente che questo sia l’inizio di un maggiore confronto su temi specifici, quali appunto politiche giovanili e sport. Già da stamattina ho inviato il presidente Scamacca a partecipare ai Consigli comunali, e a breve spero di poter invitare anche i presidenti della commissioni della Consulta alle riunioni delle commissioni consiliari. Sono sicuro che ci potrebbero essere argomenti sui quali possiamo collaborare in sinergia”. La Consulta tornerà a riunirsi venerdì 6 maggio per stilare una programmazione delle attività da svolgere, sempre con la stessa passione che solo i giovani sanno esprimere”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com