breaking news

Siracusa | Contrasto attività illecite: operazione congiunta della Capitaneria di porto e nave Diciotti

Siracusa | Contrasto attività illecite: operazione congiunta della Capitaneria di porto e nave Diciotti
Cultura
'
0

La Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Siracusa ha svolto, nei giorni tra il 5-8 aprile c.a., congiuntamente alla Nave “Ubaldo Diciotti” della Guardia Costiera, un’operazione complessa finalizzata al contrasto delle attività illecite in materia ambientale e di pesca marittima anche all’interno dell’Area Marina Protetta “Plemmirio” (A.M.P.).

L’attività operativa si è svolta continuativamente, sia in orario diurno che notturno, portando a termine nr.19 controlli impiegando, oltre alla Nave Diciotti, nr. 15 militari sulle autopattuglie, nr. 3 motovedette, nr. 2 battelli a chiglia rigida ed ha consentito di accertare nr. 4 illeciti amministrativi per esercizio della pesca illegale per un totale di € 4.000 di sanzioni con il conseguente sequestro di circa 1.650 mt. di rete da pesca irregolare, e di procedere alla contestazione di nr.1 reato ed il conseguente deferimento all’autorità giudiziaria del trasgressore per violazione delle norme che disciplinano la navigazione all’interno dell’Area Marina Protetta. L’operazione complessa svolta congiuntamente a Nave “U. Diciotti” rientra nello svolgimento delle attività istituzionali della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Siracusa eseguite in aderenza alle indicazioni del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto e della Direzione Marittima di Catania, a tutela del prezioso patrimonio dell’ecosistema marino, ed in particolare alla salvaguardia dell’ A.M.P. del Plemmirio.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *