breaking news

Siracusa | Cristallizzazione della politica: i giovani del Pd costituiscono il movimento “Effetti Collaterali”

28 Gennaio 2022 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Cristallizzazione della politica: i giovani del Pd costituiscono il movimento “Effetti Collaterali”
Politica
'
0

Si è appena costituita la nuova associazione di cultura politica “Effetti Collaterali”, il nuovo movimento politico del Pd siracusano che racchiude al suo interno militanti di partiti e movimenti del campo del centro sinistra.

“Lo scopo principale dell’associazione è quello di “mettere in campo ogni iniziativa necessaria a stimolare, tra le forze politiche progressiste, riformiste e di sinistra, un costante ricambio generazionale della classe dirigente ed una più ampia partecipazione delle donne alla vita politica”, fa sapere il presidente del movimento Alessandro Acquaviva. Considerata la cristallizzazione della classe politica e l’autoreferenzialità di molti nuovi interpreti del-la vita politica locale i promotori auspicano che “l’effetto collaterale” del loro impegno abbia ricadute positive nella formazione e nella selezione di una nuova classe dirigente fatta di donne e giovani in grado di proporre un nuovo approccio politico al “governo delle città”. Un approccio basato su solide radici valoriali e politiche ma capace di offrire soluzioni e prospettive condivise in un contesto sociale cosi disgregato. Nell’assemblea costitutiva I promotori hanno eletto Presidente Alessandro Acquaviva, che sarà coadiuvato da un consiglio direttivo composto da: Rossella Di Paola, Alex Siracusano, Niccolò Monterosso e Giulia Martorano, ha concluso Acquaviva.

Manovra politica che è stata accolta a braccia aperte anche Gaetano Cutrufo, componente della direzione regionale del Partito Democratico siciliano. “Sono felicissimo di apprendere della nascita dell’Associazione “Effetti Collaterali” all’interno dell’area del Partito Democratico. Sono fermamente convinto che qualsiasi organizzazione sociale, ed ancor di più i partiti politici che sono il fondamento della democrazia e della partecipazione, hanno bisogno di input costanti, di dibattiti permanenti, di qualsiasi cosa che eviti il cristallizzarsi delle posizioni. Sono certo che i militanti democratici di “Effetti Collaterali”, guidati da Alessandro Acquaviva, che considero un leader capace a cui chiedere ed offrire maggiore agibilità politica, sapranno dare un grande contributo al rinnovamento di questo nostro PD. A loro va il mio migliore augurio di attivismo la ovvia disponibilità al confronto democratico laico e costante a favore del PD e dei Siracusani.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *