breaking news

Siracusa| Danneggia vetrina e aggredisce carabinieri

Siracusa| Danneggia vetrina e aggredisce carabinieri
Cronaca
'
0

Cassibile, 48enne siracusano danneggia una vetrina e aggredisce i carabinieri. Arrestato per danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Cassibile sono intervenuti presso un esercizio commerciale di via delle Viole dove era stata segnalata la presenza di un individuo che, in evidente stato di agitazione, importunava i passanti e stava danneggiando una vetrina.

All’atto del controllo, il 48enne siracusano, Martino Amata, operaio pregiudicato, in evidente stato d’ebbrezza alcolica, al fine di sottrarsi al controllo dei Carabinieri, si è scagliato contro i militari operanti con calci e pugni. I Carabinieri quindi dopo averlo immobilizzato, lo hanno dichiarato in stato di arresto per i reati di danneggiamento, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’arrestato, condotto presso i locali della Stazione di Cassibile per le incombenze di rito, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *