breaking news

Siracusa| Due ventenni trovati in possesso di sostanza stupefacente destinata allo spaccio

Siracusa| Due ventenni trovati in possesso di sostanza stupefacente destinata allo spaccio
Cronaca
'
0

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Siracusa, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili della Polizia Penitenziaria, impegnati in un servizio di controllo del territorio al fine di contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno effettuato un servizio in Ortigia, nei pressi del mercato dello storico quartiere, dove era stato notato uno strano via vai di gente.

Dall’osservazione messa in atto dai Carabinieri si aveva modo di accertare che alcuni giovani dopo essere giunti in via dei Lettighieri, si avvicinavano a Simone Diana, 21 enne siracusano, già conosciuto dalle forze dell’ordine, e ricevevano dal predetto sostanza stupefacente in cambio di denaro. Dalla perquisizione personale effettuata il Diana veniva trovato in possesso di circa 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo hashish nonché della somma contante di euro 175,00 suddivisa in banconote di vario taglio. Sempre nel corso dello stesso servizio, i militari operanti notavano un altro individuo di anni 20 di nazionalità rumena, S.A.I., incensurato, cedere ad un giovane che riusciva a far perdere le proprie tracce nei vicoli vicini, della sostanza stupefacente prelevata poco prima da un pacchetto di carta. Il giovane rumeno, accortosi della presenza dei militari, tentava di disfarsi del contenitore gettandolo a terra ma prontamente recuperato dai militari, al cui interno, venivano rinvenute altre 5 dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish per un totale di quasi 5 grammi.

Il giovane, dalla successiva perquisizione personale veniva trovato in possesso di una somma di denaro pari ad euro 105,00 suddivisa in banconote di vario taglio. Di fronte a tali evidenti segnali indicanti una cospicua attività di spaccio, i militari dell’Arma hanno dichiarato in arresto i giovani. L’Autorità Giudiziaria, ha infine disposto gli arresti domiciliari in attesa di essere condotti davanti all’A.G. per essere sottoposti al rito direttissimo. Arrestato dai carabinieri della Stazione di Rosolini Diego Fortezza, 39 enne, siracusano, disoccupato, pluripregiudicato, a seguito delle ripetute trasgressioni delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria per una precedente vicenda giudiziaria in cui il Fortezza si era reso responsabile del reato di minaccia aggravata. Le ripetute segnalazioni, prontamente segnalate alla competente A.G. dai militari della Stazione Carabinieri di Rosolini, hanno fatto emettere nei confronti dell’arrestato un’ordinanza di custodia cautelare dalla Corte di Appello di Catania, pertanto il Fortezza è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com