breaking news

Siracusa | Emergenza colpo di calore: inosservanza degli orari di uscita dei portalettere

Siracusa | Emergenza colpo di calore: inosservanza degli orari di uscita dei portalettere
Sindacale
'
0

“Con l’inizio della stagione estiva è importante prepararsi alle ondate di calore, il tema in Sicilia non è da sottovalutare”, lo afferma Slc- Cgil.

Con una lettera indirizzata alle varie figure dirigenziali delle poste italiane, Slc-Cgil Siracusa intende evidenziare il problema ai responsabili della Sicilia Poste italiane (Ram, Mal) oltre che ai direttori dei centri di recapito. Il Ministero della Salute con la collaborazione della Protezione Civile emana giornalmente bollettini che riportano i diversi livelli di criticità che insistono nelle diverse città campione (dallo 0 al livello 3).

In questi giorni nella provincia di Siracusa ma immaginiamo non solo, afferma Alessandro Plumeri Slc-Cgil – il livello indicato è il numero 3, questo designa condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive (leggi portalettere) e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani. L’Accordo sul recapito datato 08 02 2018, ancora in essere, sancisce che l’orario massimo di uscita dei portalettere per l’attività di recapito è di norma individuato in due ore dall’inizio del relativo turno di lavoro.

I portalettere di questa provincia riportano la continua inosservanza di tale dettame, questa anomalia non fa altro che alimentare il disagio tra i lavoratori, per le alte temperature di questi giorni ma che si protrarranno naturalmente per tutta la stagione estiva. Si chiede l’immediato rispristino degli orari di uscita dei portalettere come da accordo e per quei PDD di cui questa O.S ha già dimostrato l’inutilità del “nuovo orario” di lavoro (Canicattini bagni e Palazzolo) il ritorno al canonico 08,30. SLC Cgil Siracusa – ha concluso Plumeri – invita i portalettere ad attivarsi per determinare un’uscita in gita consona agli accordi sottoscritti e chiede un report da poter consegnare agli organi esterni per definire finalmente che di norma i portalettere di Siracusa e provincia”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com