breaking news

Siracusa | Fdi celebra le donne con un rametto di mimosa

Siracusa | Fdi celebra le donne con un rametto di mimosa
Politica
'
0

Fratelli D’Italia, “ Dipartimento Pari Opportunità, Famiglia e Valori non Negoziabili della provincia di Siracusa” celebra le donne con un rametto di mimosa.

Il “ Dipartimento Pari Opportunità, Famiglia e Valori non Negoziabili di Fratelli d’Italia” della provincia di Siracusa, in persona della responsabile, Christine D’Angelo, e della vice responsabile Marzia Gibilisco stamane in Largo XXV Luglio ha donato alle donne un rametto di mimosa per la ricorrenza dell’otto marzo. Il“ Dipartimento Pari Opportunità, Famiglia e Valori non Negoziabili di Fratelli d’Italia” della provincia di Siracusa, con tale gesto ha voluto sensibilizzare la cittadinanza in ordine al fenomeno sempre piu’ diffuso della violenza non solo fisica, ma anche psicologica nei confronti del genere femminile.

Tantissimi i gesti di ammirazione e dì stima da parte delle donne siracusane nei confronti della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che con entusiasmo hanno apprezzato l’omaggio floreale. Difatti, Fratelli d’Italia è da sempre attento alle problematiche afferenti tutti coloro che patiscono soprusi e discriminazioni. Cio’ in spregio alle leggi dell’ordinamento italiano, che considerano l’utero in affitto e la maternità surrogata reato punito dalla Legge n. 40/2004. Inoltre, la Consulta con sentenza n.272 del 2017 ha statuito che la surrogazione di maternità offende la dignità della donna, introduce nuove discriminazioni nelle relazioni umane e di genere, e comporta il commercio di bambini su ordinazione, oggetto di mercato e di compravendita. Fdi è da sempre schierata contro la pratica della maternità surrogata e il Presidente Giorgia Meloni è la prima firmataria del disegno di legge per rendere perseguibile questa pratica, anche se usufruita all’estero, considerata come reato universale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com