breaking news

Siracusa | Federalberghi incontra l’amministrazione comunale

29 Maggio 2021 | by Federico Tringali
Siracusa | Federalberghi incontra l’amministrazione comunale
Sindacale
'
0

Federalberghi incontra l’assessore al turismo Schembari, evidenzia la necessità di decurtare dalla tassa di soggiorno le commissioni bancarie a carico dell’albergatore, restituendo l’importo al netto della percentuale della spesa bancaria.

“Senza collaborazione tra i portatori di interessi, il territorio non potrà avviare la sua azione di crescita efficace”. Questa la sintesi del recente incontro tra Alessandro Schembari, assessore al turismo del comune di Siracusa, e Alberto Carpenzano, presidente provinciale dell’associazione Federalberghi, con l’obiettivo di portare avanti progetti e iniziative a tutela degli operatori turistici e per la crescita economica e sociale.

“Non possiamo perdere – afferma Alberto Carpenzano – l’occasione di collaborare per il bene della categoria e della città. Tutte le ricerche indicano che dove c’è una fitta rete di rapporti tra pubblica amministrazione e associazioni di rappresentanza nazionali, il territorio cresce in modo esponenziale. Oramai gli studi sul turismo sottolineano – continua il presidente degli albergatori – che dobbiamo essere competitivi con l’estero e con altre regioni, e per farlo dobbiamo offrire suggestioni, emozioni e soprattutto servizi. Si sta già lavorando – prosegue – ad alcuni pacchetti nazionali insieme agli operatori teatrali, gli albergatori, le guide di Confguide, per poter, attraverso gli eventi già in cantiere, offrire soluzioni confacenti alle richieste del turista post-covid. L’imperativo categorico è stare insieme per la crescita di tutti. “Restituire almeno le commissioni bancarie agli albergatori che fungono da esattori – conclude Carpenzano – sarebbe già un passo importante verso una collaborazione tra le parti”.

“Siamo disponibili – afferma Alessandro Schembari – a pianificare, insieme, le strategie di intervento. Per esempio come organizzare ancor meglio i servizi per il turista e come gestire alcuni progetti”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com